Biografilm Festival 2020: l’evento si svolgerà online dal 5 al 15 giugno

Biografilm Festival 2020: l’evento si svolgerà online dal 5 al 15 giugno

Il Biografilm Festival 2020 si svolgerà nelle date previste, cioè dal 5 al 15 giugno 2020. Questa la prima notizia di un’edizione che potrebbe diventare uno spartiacque nella storia della manifestazione bolognese. Non soltanto per il cambio nella direzione artistica, con Leena Pasanen che prenderà il posto del fondatore Andrea Romeo, ma anche perché la manifestazione, a causa della pandemia in corso, sarà interamente online. Tutti i film partecipanti saranno disponibili in lingua originale con sottotitoli in italiano, gratuitamente, su tutto il territorio italiano. A margine delle proiezioni, ci saranno interviste video con gli autori dei film, con le quali sarà possibile approfondire il loro percorso cinematografico e le storie narrate. Fra i principali temi del Biografilm Festival 2020 ci saranno le dinamiche del potere, la potenza creativa del corpo e la Cina vista attraverso le realtà singolari di chi la abita.

Biografilm Festival 2020: i film selezionati

In attesa di scoprire l’elenco completo dei film che potremo vedere online, sappiamo il titolo dell’opera che aprirà la manifestazione: Faith di Valentina Pedicini, viaggio all’interno di una comunità di monaci cristiani, tutti ex campioni di arti marziali. Spazio anche alla politica internazionale, con #Unfit – The Psychology of Donald J. Trump di Dan Partland, analisi del comportamento e della psiche dell’attuale Presidente degli Stati Uniti d’America.

Potremo vedere anche Because of My Body di Francesco Cannavà, incentrato sulla ventenne disabile Claudia, che riesce a scoprire il piacere sessuale grazie al Love Giver Marco, Half Dream di Dandan Liu, storia di tre ex studenti d’arte cinesi e del loro profondo bisogno di creatività in un momento complesso, e Margaret Atwood – A Word after a Word after a Word is Power di Nancy Lang e Peter Raymont, esplorazione completa della vita della nota poetessa e scrittrice.

Queste le parole della direttrice del Biografilm Festival 2020 Leena Pasanen:

La mia prima edizione da direttrice non sarà come la avevo immaginata, ma sono colpita dal grande supporto che ci è stato dimostrato dalla comunità di professionisti e appassionati, dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Bologna. Sono convinta che sarà in ogni caso un festival molto forte e l’offerta dei titoli online diventerà una caratteristica fissa, che manterremo anche nelle prossime edizioni. Devo comunque sottolineare che sentiamo la mancanza del nostro pubblico e speriamo di trovare il modo per incontrarlo fisicamente al più presto.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della manifestazione.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.