Cannes 2021: posticipata ufficialmente a luglio la prossima edizione

Cannes 2021: posticipata ufficialmente a luglio la prossima edizione
Image by golanalbo from Pixabay

Come era nell’aria già da qualche giorno, Cannes 2021 trasloca ufficialmente in estate. La prossima edizione del festival francese, che già lo scorso anno è stato costretto dalla pandemia ad annullare l’evento, si svolgerà da martedì 6 a sabato 17 luglio 2021 e non, come precedentemente annunciato, dall’11 al 22 maggio. Una scelta dettata dalla difficile situazione sanitaria attuale e dalla speranza che, come già successo lo scorso anno, la situazione dei contagi da COVID-19 possa essere sotto controllo durante il periodo estivo. A dare la notizia sono stati gli account social della manifestazione.

Cannes 2021: trasloco in estate per la Croisette

Lo slittamento di Cannes 2021 porta immediatamente a due quesiti. Il primo è la non semplice convivenza con Venezia 78, che partirà l’1 settembre, poco più di 40 giorni dopo la conclusione della rassegna transalpina. Data la vicinanza temporale, le due manifestazioni potrebbero contendersi le principali uscite sulla piazza, con conseguenze imprevedibili sulla qualità e sulla quantità delle rassegne. Inevitabile inoltre chiedersi se i titoli già bloccati per la scorsa edizione e non ancora usciti in sala, fra cui spiccano The French Dispatch di Wes Anderson e Tre piani di Nanni Moretti, saranno inclusi nel programma di quest’anno.

Al momento, la situazione sanitaria in Francia è ancora critica. Una nuova impennata di contagi da COVID-19 potrebbe portare nel giro di pochi giorni a un terzo lockdown nazionale, con conseguenze nefaste per l’intera nazione e, nello specifico, per l’industria cinematografica francese. Come sempre, non mancheremo di tenervi aggiornati sugli ulteriori sviluppi di Cannes 2021.

Marco Paiano

Marco Paiano