Baby: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione

Baby: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione

Con due post sul proprio account Twitter italiano e sul profilo Instagram ufficiale della serie, Netflix ha confermato il rinnovo di Baby, la serie italiana con protagoniste Alice Pagani e Benedetta Porcaroli liberamente ispirata al caso delle squillo adolescenti dei Parioli. Lo show è stato pubblicato sulla celebre piattaforma di streaming lo scorso 30 novembre, e ha immediatamente generato reazioni discordanti (a tal proposito, qui trovate la nostra recensione). Un rinnovo così precoce è l’evidente segnale che Baby, nel bene e nel male, ha attirato l’attenzione degli abbonati di Netflix, spingendo il colosso a investire ulteriormente su questo prodotto Made in Italy.

Baby: un rinnovo annunciatoBaby

La notizia del rinnovo dello show non giunge certamente inaspettata. La puntata finale delle 6 al momento pubblicate lasciava infatti presagire una più che probabile continuazione delle (dis)avventure di Chiara e Ludovica, che puntualmente arriverà nei prossimi mesi.

Baby è una serie diretta da Andrea De SicaAnna Negri e scritta dal collettivo di sceneggiatori noto come GRAMS. A completare il cast guidato da Alice Pagani e Benedetta Porcaroli sono giovani talenti nostrani come Riccardo Mandolini, Brando Pacitto, Galatea Ranzi, Chabeli Sastre, Lorenzo ZurzoloTommaso Ragno e vere e proprie certezze del nostro cinema come Isabella Ferrari e Claudia Pandolfi.

Di seguito i due post Twitter e Instagram che confermano l’avvenuto rinnovo della serie. Continuate a seguirci su Lost in Cinema per essere sempre aggiornati sulle principali notizie dal mondo del cinema e della TV.

 

Visualizza questo post su Instagram

Quando il Natale arriva in anticipo ✌💗 La stagione 2 di Baby prossimamente su Netflix. . . When Xmas comes in early ✌💗 Baby Season 2 soon on Netflix. #BabyNetflix

Un post condiviso da Baby (@baby_netflix) in data:

Condividi sui social
  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.