Animali Fantastici 3: è ufficiale, Mads Mikkelsen sostituirà Johnny Depp

Animali Fantastici 3: è ufficiale, Mads Mikkelsen sostituirà Johnny Depp

Le trattative fra Mads Mikkelsen e Warner Bros., di cui vi avevamo parlato qualche giorno fa, sono andate in porto. Come riportato da ScreenRant, l’attore danese è ufficialmente il sostituto di Johnny Depp in Animali Fantastici 3, nuovo capitolo attualmente in lavorazione della saga spin-off/prequel di Harry Potter. Come ricorderete, Depp è stato spinto ad abbandonare la parte di Grindelwald dalla stessa major, a causa del deterioramento della sua immagine, dovuto all’aspra diatriba legale con l’ex moglie Amber Heard. Animali Fantastici 3 è attualmente in produzione presso la Warner Bros. Studios Leavesden, fuori Londra.

Mads Mikkelsen sarà Grindelwald in Animali Fantastici 3
Mads Mikkelsen

L’Hollywood Reporter ha rivelato alcuni dettagli sull’allontanamento di Johnny Depp da Animali Fantastici 3. Dall’inizio delle riprese, avvenuto il 20 settembre, Depp ha avuto tempo di girare solo una scena. Il suo contratto però è di tipo pay-or-play, in quanto prevede il pagamento del compenso prestabilito in ogni caso, anche in seguito alla cancellazione del film o all’assegnazione del ruolo a un altro interprete, come in questa circostanza. La testata americana riporta inoltre che il compenso pattuito per Johnny Depp è a 8 cifre. Tutto questo significa che per l’unica scena da lui girata, l’attore guadagnerà almeno 10 milioni di dollari. Dal momento che è stata Warner Bros. a chiedere a Depp di rinunciare alla parte, è lecito pensare che in caso di rifiuto della richiesta e di conseguente diatriba legale, l’esborso per la casa di produzione avrebbe potuto essere ancora maggiore. 

Oltre a Mads Mikkelsen, che interpreterà dunque Gellert Grindelwald, faranno parte del cast di Animali Fantastici 3 il premio Oscar Eddie Redmayne e il candidato all’Oscar Jude Law, che riprenderanno rispettivamente le parti di Newt Scamander e del giovane Albus Silente. Insieme a loro, vedremo anche Ezra Miller, Alison Sudol, Dan Fogler e Katherine Waterston.

Marco Paiano

Marco Paiano