Antonio Banderas positivo al Coronavirus, nel giorno in cui compie 60 anni

Antonio Banderas positivo al Coronavirus, nel giorno in cui compie 60 anni

Proprio nel giorno del suo 60esimo compleanno, Antonio Banderas ha annunciato, tramite i suoi canali social, di essere risultato positivo al COVID-19. Fortunatamente, l’attore è in buone condizioni, come specificato da lui stesso nel suo post:

Un saluto a tutti.

Voglio rendere pubblico che oggi, 10 agosto, sono costretto a festeggiare il mio 60° compleanno seguendo la quarantena, essendo risultato positivo alla malattia COVID-19 causata dal coronavirus.

Vorrei aggiungere che mi sento relativamente bene, solo un po’ più stanco del solito, ma confido di riprendermi il prima possibile seguendo le indicazioni mediche, che spero mi permettano di superare il processo infettivo di cui soffro e che ha coinvolto tante persone nel pianeta.

Approfitterò di questo isolamento per leggere, scrivere, riposare e continuare a fare piani per iniziare a dare un significato ai miei 60 anni, ai quali arrivo carico di voglia e di illusione.

Un forte abbraccio a tutti.
Antonio Banderas.

Antonio Banderas: una carriera di dolore e gloria

Banderas viaggia verso i 40 anni di carriera, che lo hanno portato dalla Spagna alla conquista di Hollywood. Il suo percorso artistico è indissolubilmente legato a Pedro Almodóvar, grazie al quale ho conquistato i primi successi sul grande schermo (Labirinto di passioni, Matador, La legge del desiderio, Donne sull’orlo di una crisi di nervi, Légami!) e la sua prima meritatissima candidatura all’Oscar 2020 grazie alla sua performance in Dolor y gloria, chiaramente basato sulla vita e sulla personalità del cineasta spagnolo.

In mezzo tanto cinema americano e diversi ruoli indimenticabili, fra cui citiamo quelli di Armand in Intervista col vampiro, Zorro ne La maschera di Zorro e Ahmed ne Il 13º guerriero. Ad Antonio Banderas vanno i nostri auguri per il suo 60esimo compleanno, e soprattutto quelli per una pronta guarigione da una malattia che sta sconvolgendo il pianeta, e che, come vediamo, può colpire chiunque in qualsiasi momento.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.