Avatar 2: James Cameron spiega ai fan il motivo del rinvio del film

Avatar 2: James Cameron spiega ai fan il motivo del rinvio del film

Come vi abbiamo riportato poco fa, Disney ha rinviato diverse uscite, compresa quella di Avatar 2, che slitta di un anno al 16 dicembre 2022. Con un lungo e appassionato post sui social, il regista James Cameron ha voluto chiarire ai fan il motivo di tale scelta, dovuta ovviamente all’emergenza sanitaria ancora in corso.

Avatar 2: la lettera di James Cameron ai fan

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Oel ngati kameie, Avatar fans.

Un post condiviso da James Cameron (@jamescameronofficial) in data:


Fan di Avatar,
Oel ngati kameie. “Io vi vedo”. Spero anche che tutti voi siate in salute e al sicuro.
Come molti di voi sapranno, a causa del COVID-19 siamo stati costretti a un lungo e inatteso rinvio delle riprese live action che stiamo realizzando in questo momento in Nuova Zelanda. Quello che probabilmente molti di voi non sanno è che la pandemia ci sta ancora impedendo di riprendere la produzione virtuale nei teatri di posa a Los Angeles. Questo lavoro per i nostri film è tanto importante quanto quello in live action.

Prima del COVID-19, tutto era allineato per fare arrivare il primo sequel al cinema a dicembre 2021. Sfortunatamente, a causa dell’impatto della pandemia sul nostro calendario, non ci è più possibile rispettare quella data.

Non c’è nessuno più deluso di me per questo ritardo. Ma mi sostengo con le incredibili performance del nostro cast e con lo straordinario lavoro che stanno facendo alla Weta Digital per portare in vita Pandora e i protagonisti del film.

Sono grato per il sostegno che continuiamo a ricevere da Disney Studios, e in particolare da Alan Horn e Alan Bergman. L’intera compagnia sostiene al 110% non solo i sequel, ma anche tutti gli altri progetti connessi al franchise che abbiamo in cantiere.

Soprattutto, sono grato a voi, i nostri fan, per il vostro supporto nel corso di questi anni, e vi prometto che ciò che porteremo al cinema vi ricompenserà.

Come dicono i Na’vi, “Irayo”, grazie,
James Cameron

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.