C’era una volta a… Hollywood: Tarantino scriverà il romanzo del film

C’era una volta a… Hollywood: Tarantino scriverà il romanzo del film

Quentin Tarantino ha più volte dichiarato che il suo prossimo film, oltre a essere il decimo della sua straordinaria carriera, sarà anche l’ultimo. Al momento, non ci sentiamo di mettere la mano sul fuoco sul fatto che il regista americano manterrà questa promessa, ma nel frattempo Tarantino ha allargato i propri orizzonti verso la scrittura. Deadline riporta infatti che Tarantino ha siglato un accordo con l’etichetta Harper della HarperCollins, che prevede la pubblicazione di due libri. Il primo uscirà la prossima estate, e sarà un ampliamento letterario del suo ultimo successo al cinema, C’era una volta a… Hollywood. Il secondo sarà invece un lavoro di non-fiction, intitolato Cinema Speculation e incentrato sul cinema degli anni ’70, che il regista omaggerà con saggi, recensioni e appunti personali, sulla scia dell’opera di Pauline Kael.

In arrivo il romanzo di C’era una volta a… Hollywood

Il romanzo di C’era una volta a… Hollywood amplierà le avventure di Rick Dalton e del suo stunt-man Cliff Booth (interpretati nel film da Leonardo DiCaprio e Brad Pitt), includendo episodi del loro passato e del loro futuro. Il libro approfondirà alcune delle vicende che abbiamo visto sul grande schermo, come la carriera di Rick Dalton in Italia, e darà spazio ad altri personaggi, come il vero Burt Reynolds (scritturato per C’era una volta a… Hollywood prima della sua prematura morte) che incontrerà proprio Dalton. Questa la dichiarazione di Tarantino sul progetto:

Negli anni settanta, gli adattamenti letterari dei film sono stati i primi libri per adulti che ho letto e con cui sono cresciuto. Anche oggi nutro uno sconfinato affetto per questo genere. Quindi, come appassionato di romanzi cinematografici, sono orgoglioso di annunciare C’era una volta a… Hollywood, il mio contributo a questo sottogenere letterario spesso emarginato, ma amato. Sono anche entusiasta di esplorare ulteriormente i miei personaggi e il loro mondo in un’impresa letteraria che può (si spera) stare accanto alla sua controparte cinematografica.

A questo link trovate la nostra recensione di C’era una volta a… Hollywood.

Marco Paiano

Marco Paiano