Chadwick Boseman è morto: ci lascia a 43 anni la star di Black Panther

Chadwick Boseman è morto: ci lascia a 43 anni la star di Black Panther

Poco fa, è arrivata una notizia che inevitabilmente sconvolge l’intera industria cinematografica. Purtroppo, a soli 43 anni è morto Chadwick Boseman, che negli scorsi anni aveva interpretato con successo Black Panther nel film omonimo, in Captain America: Civil War e nei due film corali Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. La notizia è stata data attraverso un comunicato sui canali social dell’attore, dal quale si apprende che stava lottando già da 4 anni contro un cancro al colon, inizialmente al terzo stadio e successivamente al quarto. Questo il testo del comunicato:

È con incommensurabile dolore che confermiamo il decesso di Chadwick Boseman.
Nel 2016 era stato diagnosticato a Chadwick un cancro al colon al terzo stadio, con il quale ha combattuto negli ultimi quattro anni e che si è evoluto in uno di quarto stadio.

Da vero lottatore, Chadwick ha avuto perseveranza lungo tutta la malattia, e ha lavorato a molti dei film che avete amato così tanto. Da Marcia per la libertà a Da 5 Bloods, a Ma Rainey’s Black Bottom di August Wilson e molti altri ancora, tutti sono stati girati durante la sua malattia, tra svariati interventi chirurgici e la chemioterapia.
È stato l’onore della sua carriera interpretare Re T’Challa in Black Panther.
È morto a casa sua, con la moglie e la sua famiglia al suo fianco.

La famiglia vi ringrazia per l’amore e per le preghiere, e chiede di continuare a rispettare la sua privacy durante questo momento difficile.

Addio a Chadwick Boseman

Attraverso i profili social ufficiali, i Marvel Studios hanno espresso il loro cordoglio per la morte di Chadwick Boseman, con queste parole:

I nostri cuori sono spezzati e i nostri pensieri sono per la famiglia di Chadwick. La tua eredità rimarrà per sempre. Riposa in Pace.

Nato il 29 novembre 1976 ad Anderson, nella Carolina del Sud, Chadwick Boseman si interessa presto all’arte, diplomandosi in regia alla Howard University di Washington. Il debutto sul piccolo schermo arriva nel 2003, in una puntata di Squadra emergenza, seguito poi da un’apparizione in Law & Order – I due volti della giustizia. Dopo svariate comparsate televisive, approda sul grande schermo nel 2008 con The Express. La sua carriera a questo punto progredisce rapidamente, portandolo nel 2014 a firmare un contratto pluriennale per la Marvel, per il ruolo di Black Panther. Il successo del film (oltre 1,3 miliardi di incasso) lo porta alla ribalta internazionale. Proprio nel momento di maggiore successo arriva però la diagnosi della malattia, tenuta segreta, e infine la sua morte, che ci priva di una delle più promettenti stelle della scena internazionale.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Our hearts are broken and our thoughts are with Chadwick Boseman’s family. Your legacy will live on forever. Rest In Peace.

Un post condiviso da Marvel Studios (@marvelstudios) in data:

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.