Addio a Claudine Auger: ci lascia la Bond girl di Agente 007 – Thunderball

Addio a Claudine Auger: ci lascia la Bond girl di Agente 007 – Thunderball

Oggi è un triste giorno per gli amanti della saga di James Bond e del cinema in generale. All’età di 78 anni, è morta dopo una lunga malattia l’attrice francese Claudine Auger, universalmente nota per il suo ruolo della Bond girl Domino Derval in Agente 007 – Thunderball (Operazione tuono). A dare a notizia è stata la sua agenzia parigina Time Art.

Claudine Auger: da Miss Mondo a Bond girl

Claudine Auger in Escalation di Roberto Faenza

Il percorso di Claudine Auger nel mondo dello spettacolo comincia quando viene scelta come candidata per la Francia a Miss Mondo, classificandosi al secondo posto assoluto durante l’edizione del 1958 del concorso. Dopo il debutto con piccole parti in produzioni francesi, ottiene la prima parte di rilievo ne L’uomo dalla maschera di ferro di Henri Decoin, nel 1962. La svolta della sua carriera arriva però nel 1965, quando prende parte al già citato Agente 007 – Thunderball (Operazione tuono) accanto a Sean Connery e Adolfo Celi, diventando una delle Bond girl più conosciute e amate di sempre.

É l’inizio di una lunga e pregevole carriera, che porta Claudine Auger a prendere più volte parte a produzioni italiane. La ricordiamo in Operazione San Gennaro di Dino Risi, L’arcidiavolo di Ettore Scola, Le dolci signore di Luigi Zampa, I bastardi di Duccio Tessari, Escalation di Roberto Faenza e in Reazione a catena di Mario Bava, uno dei precursori dello slasher movie. Con il passare del tempo, le sue apparizioni sul grande schermo si diradano, ma riesce comunque a prendere parte a pellicole di culto come Viaggio con Anita di Mario Monicelli, Il triangolo delle Bermude di René Cardona Jr. e L’iniziazione di Gianfranco Mingozzi.

Le sue ultime performance prima del ritiro dalle scene e della successiva malattia sono in due piccole produzioni televisive transalpine, Un orage immobile e Il rosso e il nero, rispettivamente nel 1995 e nel 1997.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.