Daisy Ridley parla di The Mandalorian e del destino di Rey

Daisy Ridley parla di The Mandalorian e del destino di Rey

Nel corso di un’intervista concessa a IGN, Daisy Ridley ha parlato dell’universo di Star Wars, e in particolare del destino di Rey al termine di Star Wars: L’ascesa di Skywalker. L’attrice ha detto la sua a proposito dell’arco narrativo del suo personaggio:

Secondo me la bellezza di Star Wars: L’ascesa di Skywalker è che finisce con così tanta speranza e tanto potenziale. Credo che sia stato il finale perfetto per Rey. La grande battaglia era negli episodi VII, VIII e IX. Credo che adesso stia correndo per la foresta da qualche parte divertendosi. Mi sento totalmente, totalmente soddisfatta di come è finita quella storia. Non so cos’altro avrebbe potuto fare, che io non abbia fatto. Inoltre, ci sono così tanti personaggi fantastici in Star Wars, è una cosa incredibile. Stavo guardando il nuovo episodio di The Mandalorian, ed è eccitante rendersi conto che ci siano ancora così tanti posti da esplorare.

Daisy Ridley e The Mandalorian

Daisy Ridley

Daisy Ridley si è soffermata proprio su The Mandalorian, e in particolare sull’episodio The Passenger, finito al centro delle polemiche per la scelta di fare mangiare a Baby Yoda delle uova di una specie in via d’estinzione, che ha causato l’irritazione di molti:

Oh, la cancel culture. Guardate, Mando deve mangiare, Yoda deve diventare forte. È solo questo. Io sono tipo, “Yoda, fai le tue cose.” La creatura (Frog Lady) doveva essere dove aveva bisogno di essere con le uova. Va tutto bene. È stato bellissimo. Penso che sia divertente, perché in un certo senso, The Mandalorian, credo, è leggermente più vicino a Chaos Walking (il suo prossimo film, ndr), per via della sua atmosfera western.

In conclusione, vi ricordiamo che trovate The Mandalorian, Star Wars: L’ascesa di Skywalker e tutti gli altri episodi della saga creata da George Lucas sulla piattaforma streaming Disney+.

Marco Paiano

Marco Paiano