Dustin Diamond è morto: fu Screech in Bayside School

Dustin Diamond è morto: fu Screech in Bayside School

All’età di 44 anni, è morto Dustin Diamond, attore e regista statunitense noto soprattutto per la sua interpretazione di Samuel “Screech” Powers nella popolare sitcom per ragazzi Saved by the Bell, distribuita in Italia negli anni ’90 col titolo Bayside School. A dare la notizia è Variety, che specifica che il decesso è avvenuto a causa di un carcinoma, per cui l’attore era stato ospedalizzato appena tre settimane fa. Questa la dichiarazione di un portavoce dell’interprete:

In questo breve tempo, la malattia è riuscita a diffondersi rapidamente in tutto il suo corpo; l’unica misericordia che ha mostrato è stata la sua rapida azione. Dustin non ha sofferto. Non ha dovuto giacere sopraffatto dal dolore. Per questo, siamo grati.

La carriera di Dustin Diamond
Un'immagine promozionale di Bayside School

Nato il 7 gennaio 1977 a San Jose, in California, Dustin Diamond ha cominciato a recitare da bambino. Le sue prime apparizioni risalgono già al 1987, con piccoli ruoli nel film per la TV La grande fuga di Yoghi e nella serie Nancy, Sonny & Co. Nel 1989 prende parte alla sitcom Good Morning, Miss Bliss, in cui interpreta l’adolescente ingenuo e impacciato Samuel ‘Screech’ Powers. La serie viene cancellata dopo soli 13 episodi, ma diventa la base per la già citata Bayside School, in cui Diamond riprende il ruolo di Screech, centrando un notevole successo di pubblico. Al termine delle 4 stagioni dello show, l’attore riprende il suo ruolo anche per gli spin-off Bayside School – Avventura hawaiana, Bayside School – Un anno dopo, Bayside School – Matrimonio a Las Vegas e soprattutto Bayside School – la nuova classe, che si protrae per ben 7 stagioni.

Dal 2000 in poi, Diamond dirada le sue apparizioni al cinema e in televisione, spesso legate al suo ruolo ancora oggi più conosciuto e amato. Nel 2009 si sposa con Jennifer Misner, da cui divorzia nel 2013. Negli ultimi anni della sua vita, viene arrestato due volte fra il 2014 e il 2016. Già prima della sua malattia, non era stato coinvolto nel reboot di Bayside School, di prossima produzione.

Marco Paiano

Marco Paiano