Emmy 2019: trionfano Game of Thrones e Fleabag, tutti i vincitori

Emmy 2019: trionfano Game of Thrones e Fleabag, tutti i vincitori

Poche ore fa si è tenuta, presso il Microsoft Theatre di Los Angeles, la cerimonia di consegna degli Emmy 2019, prestigiosi riconoscimenti per la TV. A vincere i premi più importanti sono stati Game of Thrones e Fleabag, riconosciuti rispettivamente come miglior serie drama e migliore serie comedy.

La serie scritta e interpretata da Phoebe Waller-Bridge è stata la vera trionfatrice della serata, dal momento che è stata premiata anche per la migliore attrice comedy, per la migliore regia e per la migliore sceneggiatura.

Gloria anche per Chernobyl, che nella categoria delle miniserie ha conquistato ben 3 premi, per La fantastica signora Maisel, vincitrice di ben 4 Emmy per le performance attoriali, e per Billy Porter e Bill Hader, premiati come migliori attori, rispettivamente per le serie drammatiche e quelle comedy.

Di seguito l’elenco di tutti i vincitori degli Emmy 2019 nel dettaglio.

Emmy 2019: tutti i vincitori

Emmy 2019

Miglior Serie Drama

Game of Thrones

Miglior Serie Comedy

Fleabag

Miglior Miniserie

Chernobyl

Miglior film TV

Black Mirror: Bandersnatch

Migliore Attrice Protagonista in una serie Drama

Jodie Comer, Killing Eve

Migliore Attore Protagonista in una serie Drama

Billy Porter, Pose

Miglior Attrice non Protagonista in una serie Drama

Julia Garner, Ozark

Miglior Attore non Protagonista in una serie Drama

Peter Dinklage, Game of Thrones

Miglior Regia per una serie Drama

Jason Bateman, Ozark (Reparations)

Migliore Sceneggiatura per una serie Drama

Jesse Armstrong, Succession (Nobody is ever missing)

Migliore Guest Star femminile di una serie Drama

Cherry Jones, The Handmaid’s Tale

Migliore Guest Star maschile di una serie Drama

Bradley Whitford, The Handmaid’s Tale

Migliore Attrice protagonista di un film o una serie limitata

Michelle Williams, Fosse/Verdon

Migliore Attore protagonista di un film o una serie limitata

Jharrel Jerome, When They See Us

Migliore Attrice non protagonista di un film o una serie limitata

Patricia Arquette, The Act

Migliore Attore non protagonista di un film o una serie limitata

Ben Whishaw, A Very English Scandal

Miglior Regia per un film o serie limitata

Johan Renck, Chernobyl

Migliore Sceneggiatura per un film o serie limitata

Craig Mazin, Chernobyl

Miglior Attrice Protagonista di una serie Comedy

Phoebe Waller-Bridge, Fleabag

Miglior Attore Protagonista di una serie Comedy

Bill Hader, Barry

Miglior Attrice non Protagonista di una serie Comedy

Alex Borstein, La fantastica signora Maisel

Miglior Attore non Protagonista di una serie Comedy

Tony Shalhoub, La fantastica signora Maisel

Miglior Regia per una serie Comedy

Harry Bradbeer, Fleabag (Episode 1)

Migliore Sceneggiatura per una serie Comedy

Phoebe Waller-Bridge, Fleabag (Episode 1)

Migliore Guest Star femminile di una serie Comedy

Jane Lynch, La fantastica signora Maisel

Migliore Guest Star maschile di una serie Comedy

Luke Kirby, La fantastica signora Maisel

Miglior Talk show/Varietà

Last Week Tonight with John Oliver

Miglior Competizione

RuPaul’s Drag Race

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.