Fred Willard è morto: addio al caratterista statunitense

Fred Willard è morto: addio al caratterista statunitense

All’età di 86 anni è morto Fred Willard, caratterista statunitense noto per le sue partecipazioni a show di successo come Tutti amano Raymond (grazie al quale conquistò ben 3 candidature agli Emmy) e Modern Family. A dare la notizia è l’Hollywood Reporter, che specifica anche che l’attore è morto di cause naturali nella notte di venerdì, a Los Angeles. La figlia Hope ha dichiarato che Willard se né andato “molto pacificamente… Ha continuato a muoversi, lavorare e renderci felici fino alla fine. Lo abbiamo amato così tanto! Ci mancherà per sempre“. Potremo vedere nuovamente Fred Willard in Space Force, nuova serie disponibile dal 29 maggio su Netflix.

Fred Willard: ci lascia un maestro della comicità

Fred Willard in Modern Family

Willard nasce il 18 settembre 1933 a Shaker Heights, in Ohio. Dopo il debutto in televisione negli anni ’60, comincia a guadagnare rapidamente popolarità, prendendo parte a show di successo come The Burns and Schreiber Comedy Hour, The Tonight Show Starring Johnny Carson, Sirota’s Court e Fernwood 2 Night. Negli anni ’80, arriva il successo anche sul grande schermo grazie alle partecipazioni a film di culto come This Is Spinal TapRoxanne.

Dopo una florida attività televisiva (fra le tante collaborazioni, ricordiamo quelle a Love Boat, Harry e gli Henderson e The Ben Stiller Show), Fred Willard ha nuovamente successo dall’inizio degli anni 2000, grazie alle già citate partecipazioni a Tutti amano Raymond e Modern Family (dove interpretava il padre di Phil Dunphy), ma anche a memorabili apparizioni cinematografiche. Lo ricordiamo prevalentemente in ruoli brillanti e carichi di ironia in Austin Powers – La spia che ci provava, American Pie – Il matrimonio, Anchorman – La leggenda di Ron Burgundy, Hot Movie – Un film con il lubrificante e WALL•E, in cui interpreta l’unico personaggio umano, Shelby Forthright. Anche se con l’avanzare dell’età le apparizioni di rilievo si diradano, Willard ha comunque tempo di partecipare alla soap opera di successo mondiale Beautiful, nel ruolo del fratello di Eric Forrester, John.

Oggi infine la morte, che ci priva di un comico di estro e talento, capace di prendere parte a oltre 300 progetti cinematografici e televisivi, in oltre 50 anni di carriera.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.