GLOW: Alison Brie pessimista su un eventuale film della serie

GLOW: Alison Brie pessimista su un eventuale film della serie

Dopo la notizia della cancellazione di GLOW da parte di Netflix, molti fan hanno cominciato a sperare in un film che possa dare un finale più conclusivo a uno degli show più amati della piattaforma. A smorzare l’entusiasmo è stata la stessa protagonista di GLOW Alison Brie, che nel corso di una sua apparizione nel podcast The Playlist’s The Fourth Wall ha manifestato un certo pessimismo in proposito, pur dichiarandosi completamente favorevole. Vediamo le sue parole.

Alison Brie pessimista a proposito di un film di chiusura di GLOW

Di certo penso che un film potrebbe legare tutto. Sono un po’ pessimista sul fatto che stia realmente accadendo, per via di tutto quello che è successo quest’anno e di quanto sia difficile riportare qualcosa in produzione con il COVID-19. Faccio anche parte del cast di Community, che sta cercando di far girare un film da sei anni, quindi quello che sto dicendo è di non trattenere il respiro perché anche se dovesse accadere, non sarà una cosa rapida. È decisamente un peccato. Mi mancherà lavorare con quelle donne incredibili, Marc Maron e Chris Lowell. Ma sai, siamo così fortunate. Siamo fortunate ad aver fatto tre, per me, stagioni perfette di uno show. Lo adoro così tanto e vivrà su Netflix per sempre. Così le persone potranno ancora verificarlo.

Questa la dichiarazione delle creatrici di GLOW Liz Flahive e Carly Mensch sulla chiusura della serie:

Il COVID-19 ha ucciso esseri umani reali. È una tragedia nazionale e dovrebbe essere la nostra principale preoccupazione. Il COVID-19 ha anche di fatto cancellato il nostro show. Netflix ha deciso di non terminare le riprese dell’ultima stagione. Ci è stata concessa la libertà creativa per realizzare una commedia complicata sulle donne e raccontare le loro storie. E le loro lotte. E ora questo è svanito. Ci sono un sacco di cose di merda che accadono nel mondo, che sono molto più grandi di queste in questo momento. Ma è davvero terribile il fatto che non riusciremo a vedere queste 15 donne di nuovo insieme sullo schermo. Ci mancheranno il nostro cast di strani clown e la nostra eroica squadra. È stato il nostro lavoro migliore.

Marco Paiano

Marco Paiano