High Fidelity: cancellata dopo una stagione la serie con Zoë Kravitz

High Fidelity: cancellata dopo una stagione la serie con Zoë Kravitz

Dopo una sola stagione, Hulu ha deciso di cancellare High Fidelity, serie basata sull’omonimo romanzo di Nick Hornby e sul film diretto da Stephen Frears. A dare la notizia è Deadline, secondo cui la notizia è già stata comunicata alla produzione e ai membri del cast, fra i quali spicca la protagonista Zoë Kravitz. L’ipotesi che lo show possa proseguire su un’altra piattaforma al momento pare azzardata.

High Fidelity: dal libro allo schermo

In High Fidelity, Zoë Kravitz interpreta Rob, proprietaria di un negozio di dischi nel quartiere di Crown Heights, Brooklyn. Rob rivisita le relazioni passate attraverso la musica e la cultura pop, cercando di dimenticare il suo unico vero amore. Nel romanzo e nel film, con protagonista John Cusack, Rob era un uomo. La scelta di cambiare il sesso del personaggio aveva apparentemente pagato, dal momento che il pubblico e gli addetti ai lavori hanno lodato la serie e in particolare l’interpretazione della Kravitz. Purtroppo, tutto ciò non è bastato a spingere verso il rinnovo dello show Hulu, che aveva rilevato High Fidelity da Disney+.

In conclusione, vi ricordiamo che vedremo prossimamente Zoë Kravitz in The Batman, nuova avventura cinematografica del Cavaliere Oscuro diretta da Matt Reeves e con protagonista Robert Pattinson. Nel film, la Kravitz interpreterà l’iconico personaggio di Selina Kyle, alias Catwoman.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.