Isabella De Bernardi è morta: fu l’hippy Fiorenza in Un sacco bello

Isabella De Bernardi è morta: fu l’hippy Fiorenza in Un sacco bello

All’età di 57 anni, è morta Isabella De Bernardi, attrice italiana nota soprattutto per il ruolo dell’hippy Fiorenza in Un sacco bello di Carlo Verdone. Lo riporta Ansa, che riporta anche che il decesso è avvenuto a causa di un male incurabile. Figlia del noto sceneggiatore Piero, Isabella De Bernardi aveva debuttato sul grande schermo proprio in Un sacco bello, entrando nell’immaginario collettivo per il ruolo della ragazza di Carlo Verdone e soprattutto per la parlata biascicata del personaggio, protagonista di un noto dialogo con quello di Mario Brega. Proprio Verdone, che l’aveva scelta anche per i suoi successivi Borotalco e Il bambino e il poliziotto, ha pubblicato sui suoi canali social un commosso ricordo dell’attrice.

L’omaggio di Carlo Verdone a Isabella De Bernardi

De Bernardi ha recitato anche in altre celebri opere, come Il marchese del Grillo di Mario Monicelli e Io so che tu sai che io so di Alberto Sordi. Importante anche il suo apporto alla televisione, grazie al ruolo di Luana in I ragazzi della 3ª C, serie di culto per i ragazzi italiani degli anni ’80. Dopo questo ciclo di successi, De Bernardi ha abbandonato il mestiere della recitazione ed è entrata nel settore della pubblicità ottenendo diverse soddisfazioni, come il ruolo di direttrice artistica dell’agenzia Young & Rubicam.

Marco Paiano

Marco Paiano