John Saxon: morto l’attore di Nightmare e I 3 dell’Operazione Drago

John Saxon: morto l’attore di Nightmare e I 3 dell’Operazione Drago

Il mondo del cinema perde un altro dei suoi protagonisti. A causa di una polmonite, all’età di 83 anni ci ha lasciato John Saxon, attore italoamericano (Carmine Orrico il suo vero nome) protagonista di numerosi film di genere e non, fra cui I 3 dell’Operazione Drago, Black Christmas – Un Natale rosso sangue, Tenebre di Dario Argento e Nightmare – Dal profondo della notte. A dare la notizia all’Hollywood Reporter è stata la moglie Gloria.

Da Hollywood a Cinecittà: la prolifica carriera di John Saxon

John Saxon nasce a Brooklyn il 5 agosto 1936 da Antonio Orrico e Anna Protettore, entrambi di origine italiana. Allievo della scuola di recitazione di Stella Adler, entra nel mondo del cinema da giovanissimo già negli anni ’50, prendendo parte anche a È nata una stella di George Cukor (non accreditato), La tentazione del signor Smith di Blake Edwards e Come sposare una figlia di Vincente Minnelli. Grazie alla sua prova in A sud-ovest di Sonora, accanto a Marlon Brando, nel 1966 conquista un Golden Globe.

Attivo anche in televisione, in popolari show come Dynasty e Falcon Crest, John Saxon si lega sempre di più al cinema di genere, a cui si approccia con estrema duttilità, spesso in ruoli secondari, ma contribuendo sempre con un apporto fondamentale ai film che interpreta. Si districa perfettamente accanto a Bruce Lee ne I 3 dell’Operazione Drago, contribuisce alla storia dell’horror nel seminale Black Christmas – Un Natale rosso sangue e la riscrive nell’altrettanto importante Nightmare – Dal profondo della notte di Wes Craven, nei panni del Tenente Donald Thompson.

In una carriera lunga oltre 60 anni, composta da quasi 200 crediti, John Saxon ha spesso onorato le sue origini italiane, contribuendo al successo del nostro glorioso cinema di genere. Fu scelto da Mario Bava (La ragazza che sapeva troppo), Umberto Lenzi (Napoli violenta, Il cinico, l’infame, il violento), Sergio Martino (Assassinio al cimitero etrusco, Vendetta dal futuroEnzo G. Castellari (I tre che sconvolsero il West, Jonathan degli orsiAntonio Margheriti (Apocalypse domani), calandosi con umiltà e disciplina anche nei più piccoli progetti. Lascia la moglie Gloria Martel, il figlio Antonio e la sorella Dolores.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.