Jurassic World: Dominion, rinviata al 2022 l’uscita del film

Jurassic World: Dominion, rinviata al 2022 l’uscita del film

Continua l’effetto domino sulle principali produzioni americane, costrette nella stragrande maggioranza dei casi a lunghi rinvii per via del COVID-19. L’ultimo blockbuster coinvolto in questo senso è Jurassic World: Dominion, terzo capitolo del reboot della saga di Jurassic Park. L’uscita del film, originariamente fissata a giugno 2021, è stata rimandata di un anno esatto, al 10 giugno 2022. A dare la notizia sono stati gli stessi protagonisti del film, fra cui Bryce Dallas Howard, sui propri canali social. Secondo quanto riportato da The Wrap, la produzione non ha accumulato molto ritardo, ma la Universal ha deciso comunque di posticipare di un anno l’uscita per preparare con più calma la campagna promozionale.

Jurassic World: Dominion, appuntamento al 10 giugno 2022

Jurassic World: Dominion è scritto da Colin Trevorrow ed Emily Carmichael, e diretto dallo stesso Trevorrow. Oltre ai confermati Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, il film vedrà il ritorno degli storici protagonisti del primo film della saga, firmato da Steven Spielberg, cioè Laura DernSam NeillJeff Goldblum, rispettivamente nei panni della Dottoressa Ellie Sattler, del Dottor Alan Grant e del Dottor Ian Malcolm. Per compensare il triste annuncio che decreta il prolungamento della nostra attesa di un intero anno, i membri del cast hanno condiviso il nuovo poster ufficiale del film, che trovate qui sotto.

Jurassic World: Dominion

Marco Paiano

Marco Paiano