Lee Fierro: morta per Coronavirus l’attrice de Lo squalo

Lee Fierro: morta per Coronavirus l’attrice de Lo squalo

Il Coronavirus si porta via un altro pezzo dei nostri ricordi cinematografici. Dopo la dipartita di Andrew Jack qualche giorno fa, all’età di 91 anni è purtroppo morta Lee Fierro, nota soprattutto per la parte di Mrs. Kintner ne Lo squalo di Steven Spielberg e nel seguito Lo squalo 2. A dare questa triste notizia è Variety. L’attrice era ricoverata in una casa di cura in Ohio.

Lee Fierro: addio a Mrs. Kintner

Lee Fierro ne Lo squalo

Nel film di Spielberg, la Fierro interpreta la madre di Alex Kintner (Jeffrey Voorhees), la seconda vittima dello squalo bianco. L’attrice è protagonista di una memorabile scena, in cui schiaffeggia il capo della polizia di Amity Martin Brody, impersonato da Martin Brody. Nonostante una limitata presenza sul grande schermo (solo un’altra apparizione, in The Mistover Tale del 2016), Lee Fierro si è distinta come insegnante di recitazione nell’isola di Martha’s Vineyard, presso l’Island Theatre Workshop, dove ha formato centinaia di giovani attori. Ha fatto questo lavoro per circa 25 anni, per poi continuare a collaborare anche in età avanzata. Nel 2017 lo spostamento in Ohio, per permetterle di stare più vicino alla sua famiglia.

A causa delle regole di sicurezza dovute all’emergenza Coronavirus, si terrà solo una piccola cerimonia funebre, con rispetto delle distanze sociali. Se la situazione lo consentirà, è in programma una cerimonia più estesa nell’isola di Martha’s Vineyard.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.