Lisey’s Story: Julianne Moore sarà la protagonista della serie Apple

Lisey’s Story: Julianne Moore sarà la protagonista della serie Apple

Dopo la presentazione in grande stile di Apple+ il mese scorso, la casa della mela morsicata comincia ad affilare le proprie armi in vista di una vera e propria battaglia dello streaming contro altri colossi come Netflix, Amazon e Disney. Come riportato dall’Hollywood Reporter infatti, Apple ha ingaggiato tre fuoriclasse dei rispettivi campi come Julianne Moore, Stephen King e J.J. Abrams, che rispettivamente interpreteranno, scriveranno e produrranno Lisey’s Story, serie in 8 episodi tratta dall’omonimo romanzo dello stesso King, edito in Italia con il titolo La storia di Lisey. Tutti gli episodi saranno scritti da Stephen King, che continua così il suo solido legame con il piccolo schermo, che solo negli ultimi anni ha portato ai film Netflix Il gioco di Gerald e 1922 e alle serie 22.11.63, Castle Rock e La nebbia, senza contare imponenti produzioni per il grande schermo come It e l’imminente Pet Sematary.

Lisey’s Story: Julianne Moore, Stephen King e J.J. Abrams in squadra con Apple
Lisey's Story

Lisey’s Story racconta la storia di Lisey Landon (che sarà interpretata da Julianne Moore), moglie di uno scrittore da poco scomparso che comincia a ripercorrere le tappe della sua vita e del suo matrimonio attraverso gli scritti lasciati dal marito, che la condurranno verso strani e inquietanti eventi. Si tratta di uno dei romanzi recenti di Stephen King più intimi e toccanti, capace di esplorare l’universo femminile e la vita di coppia in maniera appassionata e commovente. Non possiamo quindi che accogliere con entusiasmo e soddisfazione l’insolita scelta del Re di impegnarsi in prima persona nell’adattamento della sua creatura, in modo da assicurare fedeltà e coerenza con il testo originale.

Lisey’s Story, che non ha ancora una data di uscita ufficiale, sarà la terza collaborazione fra King e Abrams dopo le già citate 22.11.63 e Castle Rock. Julianne Moore tornerà invece per la seconda volta nell’universo kinghiano, dopo la sua interpretazione di Margaret White nel recente remake di Carrie.

Condividi sui social
  • 264
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.