Michael Lonsdale è morto: addio al villain di Moonraker

Michael Lonsdale è morto: addio al villain di Moonraker

Un altro pezzo di storia del cinema ci lascia. Come riportato da Deadline, all’età di 89 anni è morto Michael Lonsdale, attore franco-britannico noto per svariati ruoli cinematografici negli ultimi decenni, fra i quali spiccano l’Hugo Drax di Moonraker – Operazione spazio, undicesimo capitolo della saga di James Bond, e le sue apparizioni ne Il giorno dello sciacallo, Il nome della rosa e Ronin. Michael Lonsdale si è spento a Parigi, città in cui era nato il 24 maggio 1931.

Addio a Michael Lonsdale

Michael Lonsdale ne Il nome della rosa

Figlio di madre francese e padre inglese, Michael Lonsdale trascorre la sua infanzia fra Londra e l’isola di Guernsey. Già negli anni ’50, fa le sue prime apparizioni al cinema e a teatro, nella sua Parigi. Favorito dal suo perfetto bilinguismo, oltre che da non comuni dote espressive, si fa strada rapidamente nel mondo del cinema. Viene ingaggiato da numerosi cineasti affermati, come Orson Welles (Il processo), François Truffaut (La sposa in nero, Baci rubati), Louis Malle (Soffio al cuore), Alain Resnais (Stavisky il grande truffatore) e Luis Buñuel (Il fantasma della libertà).

Nel corso di una carriera che, solo fra cinema e televisione, l’ha visto coinvolto in più di 200 progetti, Lonsdale si è guadagnato la stima e l’affetto di pubblico e addetti ai lavori, grazie a interpretazioni mai banali, capaci di tratteggiare l’animo dei personaggi anche in pochi minuti. Oltre alle opere già citate, in età avanzata riesce ancora a distinguersi in progetti acclamati, come Quel che resta del giorno di James Ivory, Munich di Steven Spielberg e L’ultimo inquisitore di Milos Forman. Le ultime sue apparizioni sul grande schermo risalgono invece al 2016, in Sculpt di Loris Gréaud e Les premiers les derniers di Bouli Lanners. Fra i riconoscimenti guadagnati da Lonsdale, spicca il César ottenuto nel 2011 per la sua prova in Uomini di Dio.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.