Netflix ha comprato l’Egyptian Theatre di Los Angeles

Netflix ha comprato l’Egyptian Theatre di Los Angeles

Più di un anno fa vi avevamo riportato una trattativa in corso fra Netflix e American Cinematheque per l’acquisto dell’Egyptian Theatre, storico cinema di Los Angeles. Come riportato da Variety, questa trattativa è finalmente andata in porto, anche se non si conoscono i dettagli economici dell’accordo. La celebre piattaforma di streaming compie così un importantissimo passo strategico all’interno dell’industria di Hollywood, assicurandosi una sala di grande prestigio, con quasi un secolo di storia alle spalle, situata a pochi metri dall’El Capitan Theatre, dove si tengono le premiere dei film di Disney, dallo storico Chinese Theatre e dal Dolby Theatre, dove invece ha luogo la notte degli Oscar.

Netflix compra l’Egyptian Theatre

Netflix
Un dettaglio dell’interno dell’Egyptian Theatre

Netflix ha dichiarato che l’Egyptian Theatre rimarrà la sede dell’American Cinematheque, e che questa associazione continuerà autonomamente la programmazione di film nel weekend. La piattaforma investirà sul rinnovo dei locali e delle strutture, in modo da poter organizzare eventi speciali, proiezioni e anteprime nel corso della settimana. Il capo della divisione film di Netflix Scott Stuber ha così commentato questa storica acquisizione:

L’Egyptian Theatre è una parte incredibile della storia di Hollywood ed è stato apprezzato dalla comunità cinematografica di Los Angeles per quasi un secolo. Siamo onorati di collaborare con l’American Cinematheque per preservare l’eredità storica del teatro e continuare a offrire esperienze cinematografiche straordinarie al pubblico. Non vediamo l’ora di espandere la programmazione del teatro, in modo da favorire sia gli amanti del cinema che la comunità.

 

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.