Netflix: la classifica delle serie più viste del 2020, domina La casa di carta

Netflix: la classifica delle serie più viste del 2020, domina La casa di carta

Come da consolidata abitudine, Netflix ha svelato la classifica dei suoi show originali più visti nel 2020, o più precisamente fino a oggi. A pubblicare la graduatoria è Digital Spy, che sottolinea però un fondamentale cambiamento nella rilevazione dei dati di ascolto della piattaforma di streaming. Mentre in passato veniva conteggiata come visualizzazione di una serie la visione da parte di un abbonato del 70% di un singolo episodio, ora basta che siano stati guardati solamente 2 minuti nei primi 28 giorni di tempo sul catalogo, durata considerata sufficiente per stabilire che la visione sia stata una scelta intenzionale. Come prevedibile, a dominare la classifica è la quarta stagione della serie La casa di carta, che ha ottenuto ben 65 milioni di spettatori. Di seguito, vediamo la graduatoria completa, che riserva diverse sorprese.

Netflix: le serie più viste del 2020

Netflix

A un soffio da La casa di carta, si piazza Tiger King, folle e inquietante docu-serie sulla storia vera di Joe Exotic. Lo show ha guadagnato ben 64 milioni di spettatori. Completa il podio Too Hot to Handle, reality show in cui vengono messe a dura prova le pulsioni sessuali dei concorrenti in nome di un sostanzioso premio in denaro. Quest’ultimo show ha ottenuto ben 51 milioni di spettatori. Al quarto posto troviamo Ratched, serie prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo, con 48 milioni di visualizzazioni, mentre al quinto c’è la seconda stagione di The Umbrella Academy, ferma a 43 milioni di spettatori.

Scorrendo la classifica, al sesto posto troviamo il teen drama Non ho mai…, visto da 40 milioni di persone. A pari merito, c’è però la commedia spaziale con protagonista Steve Carell Space Force. Ottavo posto per la prima parte della quinta stagione di Lucifer, vista da 38 milioni di persone, mentre al nono posto troviamo il game show Floor is Lava, visualizzato da 37 milioni di spettatori.

Con 30 milioni di spettatori, al decimo posto della graduatoria si piazza il dating reality Love Is Blind, davanti a due serie che ci saremmo aspettati di trovare più in alto in classifica. All’undicesimo e al dodicesimo posto ci sono infatti rispettivamente la terza stagione di Ozark, dramma familiare con Jason Bateman e Laura Linney, e The Last Dance, docu-serie sull’epopea dei Chicago Bulls di Michael Jordan che ha conquistato il cuore di molti sportivi durante il lockdown. Per i due show, ci sono state rispettivamente 29 milioni e 23.8 milioni di visualizzazioni. Risultati al di sotto delle attese, ma comunque fondamentali per il successo di Netflix.

Marco Paiano

Marco Paiano