No Time to Die: il prossimo film di James Bond durerà quasi 3 ore

No Time to Die: il prossimo film di James Bond durerà quasi 3 ore

Anche a riprese ampiamente concluse, continuano ad arrivare notizie su No Time to Die, venticinquesimo capitolo della saga di James Bond e ultimo con Daniel Craig protagonista. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il prossimo film dell’Agente 007 sarà il più lungo della serie, con una durata finale che potrebbe sfiorare le tre ore.

Come sappiamo, le sale cinematografiche vengono informate con largo anticipo sulla durata dei film, in modo da poter programmare adeguatamente il numero di proiezioni giornaliere. Lo slot richiesto per No Time to Die sarebbe appunto di tre ore. Il minutaggio attuale del film sarebbe di 174 minuti, ma il montaggio è ancora in corso, per cui la durata potrebbe essere ridotta o addirittura aumentata.

No Time to Die sarà il film più lungo della saga?
No Time to Die

La fonte del Daily Mail ha rivelato che «Questo film è così lungo perché sono state aggiunte costantemente pagine alla sceneggiatura e le riprese sono andate avanti molto più a lungo del previsto. Prima c’erano problemi con la sceneggiatura, poi Craig si è infortunato. Daniel vuole che il suo ultimo Bond sia perfetto, ma molte persone lasceranno la sala per fare una pausa in bagno, perché la versione in arrivo al cinema è di quasi tre ore. È un film fantastico, ma c’è la reale paura che il pubblico si spazientirà per la durata».

Come sappiamo, l’uscita di No Time to Die è stata posticipata perché lo stesso Craig ha insistito per l’assunzione della star di Fleabag Phoebe Waller-Bridge per una revisione totale della sceneggiatura, in modo da rendere il film più adatto per il pubblico moderno. La stessa fonte ha descritto il set del film come “caotico”, aggiungendo queste parole: «La trama cambiava continuamente, con l’aggiunta di intere pagine di sceneggiatura. Continuavano a girare scene aggiuntive, per assicurarsi che questo sia il miglior Bond di sempre. Ci sono stati molti ritardi, a un certo punto sembrava che il film fosse iellato».

Di seguito, la sinossi ufficiale di No Time to Die:

In No Time to Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.