No Time to Die nuovamente rinviato: appuntamento all’8 ottobre

No Time to Die nuovamente rinviato: appuntamento all’8 ottobre

Per James Bond non è tempo di morire, ma neanche di tornare al cinema. Come temevano in molti, l’uscita al cinema del venticinquesimo capitolo della saga dell’Agente 007 No Time to Die è stata nuovamente rinviata. A dare la notizia è Variety, che specifica anche la nuova data di uscita della prossima avventura di James Bond, cioè l’8 ottobre 2021. Un rinvio di ben 6 mesi rispetto alla data di uscita precedentemente fissata, il 2 aprile 2021. Come facilmente intuibile, anche questo slittamento è dovuto alla pandemia di COVID-19, che sta mietendo molte vittime soprattutto in due dei principali mercati per l’Agente 007, gli Stati Uniti e il Regno Unito. Ricordiamo che No Time to Die è stato uno dei primi blockbuster a essere rinviati a causa dell’emergenza sanitaria. Originariamente, l’ultima prova di Daniel Craig nei panni di James Bond avrebbe dovuto arrivare nelle sale il 2 aprile 2020.

No Time to Die posticipato all’8 ottobre 2021

Ana de Armas in No Time to Die

Con un costo di produzione superiore ai 200 milioni di dollari, ulteriormente aumentato a causa dei vari rinvii, il venticinquesimo capitolo della saga ha la necessità di sale piene e sicure per rientrare dall’investimento, cosa impossibile allo stato attuale. Non ci resta che sperare, per il cinema e per il mondo intero, che questo rinvio sia l’ultimo di una lunga serie.

La nuova avventura di James Bond è diretta da Cary Fukunaga e scritta da Neal Purvis, Robert Wade, Scott Z. Burns, Phoebe Waller-Bridge e lo stesso Fukunaga. Accanto a Daniel Craig, ci saranno Léa Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear, Ralph Fiennes, Christoph Waltz, Lashana Lynch, David Dencik, Ana de Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e Rami Malek.

Questa la sinossi ufficiale del film:

Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Marco Paiano

Marco Paiano