Oscar 2020: Il traditore fuori dalle nomination per il miglior film straniero

Oscar 2020: Il traditore fuori dalle nomination per il miglior film straniero

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha pubblicato la shortlist dei 10 titoli che si contenderanno l’ingresso nella cinquina di nominati all’Oscar 2020 per il miglior film straniero. Purtroppo, nonostante le buone premesse, Il traditore di Marco Bellocchio è stato escluso da questa lista, per cui svaniscono le speranze di vedere nuovamente un film italiano trionfare nella notte più attesa dal mondo del cinema. Continua invece la corsa per due dei favoriti alla statuetta in questa prestigiosa categoria, cioè Parasite di Bong Joon-ho e Dolor y gloria di Pedro Almodóvar. Ma vediamo nel dettaglio chi ha ancora speranze di partecipare agli Oscar 2o2o.

Oscar 2020: la shortlist per l’Oscar per il miglior film straniero

Oscar 2020

I titoli che possono ancora ambire a rientrare nella cinquina dei nominati sono i seguenti:

  • The Painted Bird, Repubblica Ceca
  • Truth and Justice, Estonia
  • Les Misérables, Francia
  • Those Who Remained, Ungheria
  • Honeyland, Macedonia del Nord
  • Corpus Christi, Polonia
  • La ragazza d’autunno, Russia
  • Atlantics, Senegal
  • Parasite, Corea del Sud
  • Dolor y gloria, Spagna

Le nomination per la notte degli Oscar saranno annunciate ufficialmente il 13 gennaio 2020. La cerimonia si terrà invece il 9 febbraio, nella classica cornice del Dolby Theatre di Hollywood. La categoria che abbiamo imparato a conoscere come miglior film straniero da quest’anno prenderà il nome di miglior film internazionale.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.