Disney+

Piattaforme streaming: le statistiche di utilizzo in Italia secondo JustWatch

Pubblicato

il

Le piattaforme streaming sono ormai un fattore sempre più importante all’interno delle nostre vite. I motivi del loro successo sono tanti: i costi abbastanza contenuti, i cataloghi pressoché sconfinati, la frequenza con cui vengono aggiunti nuovi contenuti e soprattutto la reclusione forzata per lunghi periodi di tempo a causa della pandemia, che ha impresso un’accelerata decisiva a un processo già in corso da qualche anno. L’abbondanza di contenuti e la proliferazione di piattaforme streaming possono portare gli spettatori a essere letteralmente spaesati di fronte alle alternative a loro disposizione. Un’utile guida nell’orientamento in questo mondo viene da JustWatch, vero e proprio motore di ricerca attraverso il quale è possibile avere un quadro chiaro ed esaustivo delle ultime novità, nonché ricercare la disponibilità dei nostri titoli preferiti sui vari portali.

Proprio JustWatch ha reso noto le statistiche di utilizzo delle piattaforme streaming in Italia nei primi 3 mesi del 2021, basate sulle ricerche nel medesimo portale da parte degli utenti italiani. Anche se i risultati non sono del tutto inattesi, presentano comunque degli spunti di interesse di cui è utile tenere conto. Vediamo quali.

Le statistiche di utilizzo delle piattaforme streaming nel 2021
Piattaforme streaming

Come si evince dal grafico sovrastante, i tre principali servizi di streaming si dividono una quota del 71% del mercato italiano. A dominare su tutti è ancora Netflix, con il 30% del totale, tallonata da Amazon Prime Video, che si ferma al 28%. Terzo posto assoluto per Disney+, che dopo un anno dal lancio nel nostro Paese si attesta già su un notevole 13%. In quarta piazza, troviamo a braccetto TIMvision e NOW, entrambe a quota 7%. Dietro di loro Infinity+, che si attesta al 4% del totale.

Il restante 11% è diviso fra tutte le altre piattaforme streaming operanti in Italia, fra cui Apple TV+, che, nonostante gli sforzi incentrati sulla qualità del servizio e dei contenuti originali, fatica ancora a tenere il passo dei concorrenti. La cosiddetta streaming war è ancora alle battute iniziali, per cui le salite repentine e le brusche discese sono possibili e probabili. Di seguito, un grafico alternativo delle quote di mercato streaming in Italia secondo JustWatch.

Piattaforme streaming

Pubblicità

Disney+

Scarlett Johansson: guerra legale in corso con Disney per Black Widow

Pubblicato

il

Scarlett Johansson

È guerra legale fra Disney e Scarlett Johansson. The Wall Street Journal riporta infatti una clamorosa causa legale in corso, intentata dall’attrice nei confronti dello studio per via della distribuzione su Disney+ di Black Widow, che avrebbe eroso in maniera consistente i suoi guadagni, basati in gran parte sugli incassi in sala.

«Perché la Disney avrebbe dovuto rinunciare a centinaia di milioni di dollari di incassi al botteghino rilasciando il film nelle sale in un momento in cui sapeva che il mercato teatrale era “debole”, piuttosto che aspettare qualche mese prima che quel mercato si riprendesse?», si legge in un passaggio della causa pubblicato da Hollywood Reporter. «In base alle nostre informazioni e alle nostre convinzioni, questa decisione è stata presa almeno in parte perché Disney ha visto l’opportunità di promuovere il suo servizio di abbonamento di punta utilizzando il film e Ms Johansson, attirando così nuovi abbonati mensili paganti, mantenendo quelli esistenti e stabilendo Disney+ come servizio irrinunciabile in un mercato sempre più competitivo».

Scarlett Johansson contro Disney

Black Widow

L’avvocato di Scarlett Johansson John Berlinski ha rincarato la dose, rilasciando questa dichiarazione a Deadline:

Non è un segreto il fatto che Disney stia distribuendo film come Black Widow direttamente su Disney+ per aumentare gli abbonati, e di conseguenza aumentare anche il prezzo delle azioni dell’azienda. Si sta nascondendo dietro il Covid-19 come pretesto per fare tutto questo. Tuttavia, ignorare i contratti degli artisti responsabili del successo dei suoi film a favore di questa strategia miope è una violazione dei loro diritti, che non vediamo l’ora di dimostrare in tribunale. Questo non sarà sicuramente l’ultimo caso in cui un’artista di Hollywood si opporrà alla Disney e chiarisce anche che, qualunque cosa la società possa fingere, ha l’obbligo legale di onorare i suoi contratti.

Nel momento in cui scriviamo, Black Widow ha incassato poco più di 318 milioni di dollari al botteghino, cifra che lo rende uno dei film Marvel meno redditizi di sempre.

Continua a leggere

Disney+

Billie Eilish arriva su Disney+ con una performance del suo ultimo disco

Pubblicato

il

Billie Eilish

Billie Eilish, cantante di fama internazionale, farà il suo debutto su Disney+ con il concerto Happier Than Ever: Lettera d’Amore a Los Angeles, un’esperienza cinematografica che debutterà in anteprima mondiale sulla piattaforma streaming il prossimo venerdì 3 settembre. Direttamente dal suo nuovo album Happier Than Ever, lo speciale originale Disney+ presenterà una performance intima di ogni canzone nell’ordine presente all’interno del disco, direttamente dal palco del leggendario Hollywood Bowl. Lo speciale includerà anche alcuni elementi animati, portando gli spettatori in un viaggio onirico attraverso l’amata città natale di Billie, Los Angeles, e i suoi scenari più iconici. Happier Than Ever: Lettera d’Amore a Los Angeles è diretto da Robert Rodriguez e Patrick Osborne. Diamo un’occhiata a quello che ci aspetta.

Il teaser dello speciale di Billie Eilish Happier Than Ever: Lettera d’Amore a Los Angeles

Queste le parole di Billie Eilish sul progetto:

Disney è un’icona e collaborare a qualcosa del genere è un grande onore. È davvero emozionante per me poter presentare il mio album in questo modo e dedicarlo alla città che amo e in cui sono cresciuta. Spero che vi piaccia.

Questa invece la dichiarazione di Robert Rodriguez:

Siamo tutti grandi ammiratori di Billie e Finneas qui a casa nostra. Sono dei talenti così straordinari e di fama mondiale che è un vero onore lavorare con loro in questo film. Il modo in cui la storia narrativa e i pezzi animati si intrecciano attraverso la sua incredibile performance musicale lo rende un evento spettacolare e davvero esclusivo.

In conclusione, ecco le parole di Michael Paull, presidente di Disney+ ed ESPN+:

Billie ha conquistato i fan di tutto il mondo con la sua voce intensa e i suoi testi crudi e sinceri e siamo orgogliosi di portare su Disney+ questo concerto che è al tempo stesso un’incredibile esperienza cinematografica e unica.

Continua a leggere

Disney+

Gli amici delle vacanze: trailer e poster del film con John Cena

Pubblicato

il

Gli amici delle vacanze

Sono disponibili il trailer e il poster della nuova commedia 20th Century Studios con protagonista John Cena, intitolata Gli amici delle vacanze. Il film sarà distribuito il 27 agosto come Hulu Original negli USA e come Star Original su Disney+ in Italia. Oltre a John Cena, nel cast troviamo Lil Rel Howery, Yvonne Orji, Meredith Hagner, Lynn Whitfield, Robert Wisdom e Andrew Bachelor. Gli amici delle vacanze sarà il primo film 20th Century Studios a debuttare in contemporanea mondiale sulle piattaforme streaming Hulu e Disney+.

Di seguito, la sinossi de Gli amici delle vacanze:

In questa commedia irriverente, i morigerati Marcus ed Emily (Lil Rel Howery, Yvonne Orji) fanno amicizia in un resort in Messico con Ron e Kyla (John Cena, Meredith Hagner), festaioli e sempre alla ricerca di nuove emozioni. Lasciandosi trasportare dal momento, la coppia solitamente rigorosa vive una settimana di divertimento disinibito e sregolatezza con i loro nuovi “amici delle vacanze”. Mesi dopo la loro vacanza fuori dagli schemi, Marcus ed Emily rimangono sconvolti quando Ron e Kyla si presentano senza invito al loro matrimonio, creando il caos e dimostrando che ciò che accade in vacanza, non necessariamente rimane in vacanza.

Il film è diretto da Clay Tarver da una sceneggiatura di Tom Mullen, Tim Mullen, Clay Tarver, Jonathan Goldstein e John Francis Daley. Todd Garner e Timothy M. Bourne sono invece i produttori, mentre Steve Pink e Sean Robins partecipano al progetto nel ruolo di produttori esecutivi.

In conclusione, ecco il poster ufficiale del film, disponibile su Disney+ dal 27 agosto.

Continua a leggere
Pubblicità