Robert Forster: muore a 78 anni l’interprete di Jackie Brown e Twin Peaks

Robert Forster: muore a 78 anni l’interprete di Jackie Brown e Twin Peaks

A poche ore dalla pubblicazione su Netflix di El Camino – Il film di Breaking Bad, che rimarrà la sua ultima apparizione sul grande e sul piccolo schermo, è morto l’attore americano Robert Forster, noto anche per il suo ruolo in Jackie Brown di Quentin Tarantino, che gli valse una nomination all’Oscar, e in tempi più recenti per la sua partecipazione alla terza stagione di Twin Peaks. Come riportato dall’Hollywood Reporter, Robert Forster è scomparso nella giornata di venerdì 11 ottobre nella sua casa di Los Angeles, a causa di un cancro al cervello.

Robert Forster: una carriera lunga più di 50 anni

"<yoastmark

Robert Forster ha cominciato il suo percorso nel mondo del cinema nel 1967, prendendo parte a Riflessi in un occhio d’oro, diretto da John Huston e condividendo la scena con due mostri sacri come Marlon Brando ed Elizabeth Taylor. Il primo vagito di una ragguardevole carriera, che l’ha portato a prendere parte a più di 100 film e serie televisive. Fra le sue tante parti, ricordiamo Forster nel sottovalutato film fantascientifico The Black Hole – Il buco nero, nell’horror Alligator e nell’action Delta Force, accanto a Chuck Norris e Lee Marvin.

Nel prosieguo della sua carriera, spiccano le partecipazioni di Forster a show di successo come Desperate Housewives, Alcatraz e Breaking Bad, ma anche piccoli ruoli per il cinema come quelli in Psycho di Gus Van Sant, Io, me & IreneMulholland Drive. Fra le tante indelebili tracce lasciate nel mondo della settima arte da Forster, è doveroso spendere qualche parola in più per il suo ruolo di Max Cherry nel già citato Jackie Brown. Una parte toccante e di grande intensità, fra le più importanti di tutte il cinema di Tarantino, scritta dal cineasta americano con in mente proprio Forster, che avrebbe voluto già per il suo precedente Le iene.

Dopo questa dolorosa scomparsa, abbiamo un motivo in più per vedere Forster per l’ultima volta in azione in El Camino – Il film di Breaking Bad, dove riprende il suo ruolo di specialista di cambi di identità, fondamentale per la parte conclusiva della parabola di Walter White e Jesse Pinkman.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.