Sam Lloyd è morto: addio all’avvocato Ted di Scrubs

Sam Lloyd è morto: addio all’avvocato Ted di Scrubs

Dopo la bella notizia di qualche settimana fa dell’avvio del podcast ufficiale su Scrubs, ne arriva una che rattristerà certamente tutti gli appassionati di questa splendida serie. All’età di 56 anni è morto Sam Lloyd, che nello show ideato da Bill Lawrence interpretava il ruolo del legale Ted Buckland. A dare la notizia è The Wrap, che certifica la notizia con la conferma dell’agente dell’attore. Nipote del celeberrimo Doc di Ritorno al futuro Christopher Lloyd, Sam lo scorso anno aveva annunciato di avere un cancro al cervello inoperabile, scatenando una campagna di raccolta fondi, sostenuta dai suoi ex colleghi di Scrubs e capace di raccogliere quasi 160.000 dollari. Purtroppo, l’avanzamento della malattia non ha lasciato scampo all’attore.

Sam Lloyd: ci lascia il Ted di Scrubs

Sam Lloyd muove i primi passi sul piccolo schermo alla fine degli anni ’80, prendendo parte alla serie Giudice di notte. Lentamente si fa strada nel settore, partecipando prima a qualche episodio di Seinfeld, e poi a film di culto come Flubber – Un professore tra le nuvole e Galaxy Quest, con piccole ma efficaci prove. La svolta arriva nel 2001, con il ruolo di Ted Buckland in Scrubs. Avvocato timido e remissivo, tiranneggiato dal primario Bob Kelso, dimostra però grande umanità, nonché un non indifferente talento artistico con il suo gruppo a cappella dei The Blanks. A Sam Lloyd e al suo Ted si devono alcuni dei momenti più surreali ed esilaranti di uno show semplicemente indimenticabile.

Negli anni, Lloyd prende parte ad altre serie di successo, come West Wing – Tutti gli uomini del PresidenteDesperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane, Til Death – Per tutta la vita e Modern Family, destreggiandosi perfettamente sia nella commedia che nel dramma. La partecipazione più sentita è però certamente quella a Cougar Town, altra serie creata da Bill Lawrence, in cui ritrova molti dei suoi ex colleghi. Proprio Lawrence ha omaggiato l’amico e collega con questo tweet:

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.