Scene da un matrimonio: Michelle Williams e Oscar Isaac protagonisti di un adattamento HBO

Scene da un matrimonio: Michelle Williams e Oscar Isaac protagonisti di un adattamento HBO

Oscar Isaac e Michelle Williams saranno i protagonisti di un adattamento targato HBO di Scene da un matrimonio, indimenticabile capolavoro di Ingmar Bergman. A riportare la notizia è Variety, secondo cui questo adattamento sarà sotto forma di miniserie televisiva. Scelta che non sorprende, in quanto intrapresa dallo stesso Bergman più di 40 anni fa. Scene da un matrimonio, con protagonisti Liv Ullmann ed Erland Josephsonfu infatti trasmesso dalla televisione svedese in 6 episodi della durata complessiva di circa 300 minuti. Solo successivamente arrivò al cinema in un unico montaggio, lungo poco meno di 3 ore. Questa nuova versione esaminerà nuovamente la rappresentazione di amore, odio, desiderio, monogamia, matrimonio e divorzio dell’opera originale, ma lo farà dal punto di vista di una coppia americana contemporanea.

Scene da un matrimonio: l’adattamento targato HBO
Oscar Isaac

Michelle Williams e Oscar Isaac saranno anche i produttori esecutivi di Scene da un matrimonio. Ad affiancarli nel ruolo ci saranno Michael Ellenberg, Lars Blomgren e Daniel Bergman. In attesa di ulteriori sviluppo su questo progetto HBO, vi lasciamo con la sinossi ufficiale di Scene da un matrimonio, utile per vedere o rivedere il capolavoro di Bergman:

Johan e Marianne si sono costruiti una vita “sicura” e tranquilla, hanno una casa, due bambine bene educate, Karin ed Eva, esercitano rispettivamente due professioni rispettabili e sono indicati come “coppia esemplare”. Però da qualche anno, anche se lo nascondono anche a se stessi, esistono segni di “non comunicazione”. Johan è diventato l’amante di una studentessa molto più giovane di lui, egoista e possessiva. Arriva il momento della resa dei conti e i due divorziano e anche Marianne finisce per lasciarsi andare ad avventure.

Nonostante tutto, i due continuano ad incontrarsi ogni tanto e, parlando, riconoscono di non avere vissuto in pienezza la loro unione per “ignoranza” sulla sua vera natura e per averla concepita convenzionalmente, in base a false concezioni ricevute dalle proprie famiglie e dalla società. A distanza di anni, entrambi sposati con un’altra persona, i due si ritrovano e passano insieme un week-end nel cottage di un amico, scoprono di amarsi ancora e in maniera molto più profonda, molto più matura.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.