Sean Connery: le ceneri dell’attore saranno sparse in Scozia

Sean Connery: le ceneri dell’attore saranno sparse in Scozia

Sean Connery sta per fare il suo ultimo viaggio, quello verso casa. La vedova dell’attore scozzese Micheline Roquebrune ha infatti annunciato che appena possibile le ceneri dell’ex Agente 007 saranno riportate in Scozia, dove saranno disperse, seguendo le sue ultime volontà. Queste le parole della donna, riportate dal Daily Mail:

Riporteremo Sean in Scozia: questo era il suo ultimo desiderio. Voleva che le sue ceneri fossero disperse alle Bahamas e anche nella sua patria. Quando sarà possibile e sicuro viaggiare di nuovo, è intenzione della famiglia tornare in Scozia con lui. Vorremmo organizzare per lui una cerimonia commemorativa in Scozia, questa è la nostra speranza. Ma non possiamo dire quando ciò accadrà esattamente. Sean verrà cremato durante un servizio privato alle Bahamas e le sue ceneri verranno conservate finché non potremo viaggiare. Non sappiamo quando sarà possibile.

Sean Connery: addio a una leggenda del cinema

Non è ancora stata divulgata l’esatta collocazione in cui le ceneri di Connery saranno disperse. Una delle opzioni è sicuramente la capitale della Scozia Edimburgo, dove l’attore è nato e cresciuto, trovando anche il primo lavoro come lattaio. Anche se la casa della sua infanzia è stata già da tempo demolita, l’attore ha conservato per tutta la vita stima e affetto nei confronti dell’intero quartiere di Fountainbridge, che potrebbe dunque essere un’opzione. Un’altra opzione potrebbe essere l’Holyrood Palace, dove Connery è stato nominato Cavaliere dalla Regina Elisabetta II.

Sean Connery è morto lo scorso 31 ottobre, poche settimane dopo aver compiuto 90 anni. La stessa Micheline Roquebrune ha dichiarato che il marito soffriva da tempo di demenza senile, che soprattutto negli ultimi tempi ha limitato la sua capacità di comunicare. Connery è morto serenamente nel sonno, con gran parte della sua famiglia al suo fianco. Nei giorni successivi alla scomparsa dell’attore scozzese, non sono mancati omaggi da parte di amici e colleghi, fra cui gli eredi nella parte di James Bond Pierce Brosnan e Daniel Craig e Harrison Ford, che ha condiviso con lui l’esperienza di Indiana Jones e l’ultima crociata, dove i due interpretavano padre e figlio.

 

Marco Paiano

Marco Paiano