Sean Connery: il tributo di Daniel Craig al suo collega

Sean Connery: il tributo di Daniel Craig al suo collega

In un periodo di grande difficoltà per l’intero pianeta, la scomparsa di Sean Connery di poche ore fa ha dato ulteriore tristezza al mondo del cinema, privando spettatori e addetti ai lavori di un inimitabile punto di riferimento. Fra i tanti omaggi alla memoria dell’attore scozzese di queste ore, non poteva mancare quello dell’ultimo interprete in ordine di tempo a ereditare il ruolo di James Bond, cioè Daniel Craig. Questa la dichiarazione rilasciata a Variety da Craig:

È con tanta tristezza che ho appreso della scomparsa di uno dei veri grandi del cinema. Sir Sean Connery sarà ricordato come Bond e per molto altro ancora. Ha definito un’epoca e uno stile. L’arguzia e il fascino che ha ritratto sullo schermo potevano essere misurati in mega watt; ha contribuito a creare il blockbuster moderno. Continuerà a influenzare attori e registi allo stesso modo negli anni a venire. I miei pensieri sono con la sua famiglia e con i suoi cari. Ovunque lui sia, spero che ci sia un campo da golf.

Sean Connery: il ricordo di Michael G. Wilson e Barbara Broccoli

Sean Connery

Non poteva mancare il ricordo dell’iconica figura di Sean Connery dei produttori della saga Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, affidato ai canali social ufficiali:

Siamo sconvolti dalla notizia della morte di Sir Sean Connery. Era e sarà sempre ricordato come l’originale James Bond, il cui ingresso indelebile nella storia del cinema è iniziato quando ha annunciato quelle parole indimenticabili: “Il nome è Bond … James Bond”. Ha rivoluzionato il mondo con la sua interpretazione cruda e arguta dell’agente segreto sexy e carismatico. È senza dubbio in gran parte responsabile del successo della serie di film e gli saremo per sempre grati.

Marco Paiano

Marco Paiano