Star Wars: The Rise of Skywalker: John Boyega dubbioso sul futuro di Finn

Star Wars: The Rise of Skywalker: John Boyega dubbioso sul futuro di Finn

Con l’uscita di Star Wars: The Rise of Skywalker che si avvicina, la fantasia dei fan e degli addetti ai lavori si concentra non solo sul nono attesissimo capitolo della saga, ma anche sul futuro di questo universo cinematografico, che da più di 40 anni fa sognare a occhi aperti intere generazioni di appassionati. Un legittimo dubbio che attanaglia i fan è il futuro dei nuovi personaggi introdotti nella trilogia sequel, che potrebbero non essere coinvolti nella prossima trilogia di Rian Johnson, che si preannuncia una vera e propria ripartenza della saga.

Ad alimentare questi timori. nel corso di una breve intervista a MTV News, è stato l’interprete del personaggio di Finn John Boyega, che interrogato sulla possibilità di riprendere il ruolo nei prossimi episodi ha così commentato: “Onestamente, dal profondo del mio cuore, non credo che tornerò. Ho questa forte sensazione”.

Star Wars: The Rise of Skywalker chiuderà il cerchio di Finn?
Star Wars The Rise of Skywalker

Stimolato dall’intervistatore sulla sua dichiarazione, Boyega ha specificato che questa non è una sua volontà, ma un suo personale pensiero basato sugli eventi che vedremo in Star Wars: The Rise of Skywalker. “Anche se nessuno mi crederà, penso che questo sia un tipo di film, con una precisa guerra, che mette fine a tutto”, ha continuato Boyega. L’interprete di Finn ha poi voluto tranquillizzare i fan, dichiarando che il prossimo film della saga darà sicuramente una risposta alle domande che attanagliano i fan.

Ricordiamo che l’uscita di Star Wars: The Rise of Skywalker nelle sale americane è prevista per  il 20 dicembre 2019. Vi ricordiamo inoltre che nel corso della Star Wars Celebration di Chicago di poche settimane fa è stato diffuso il primo teaser trailer del film, di cui vi abbiamo diffusamente parlato qui. Vi lasciamo con la clip dell’intervista in cui Boyega parla apertamente del futuro del proprio personaggio.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per Cinematographe - Film Is Now ed Empire Italia. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.