Tenet: rinviato a data da destinarsi il film di Christopher Nolan

Tenet: rinviato a data da destinarsi il film di Christopher Nolan

Non c’è pace per Tenet. Dopo due rinvii della data di uscita, il prossimo film di Christopher Nolan è stato nuovamente rimandato, questa volta a data da destinarsi. A dare la notizia è Variety, che riporta anche la seguente dichiarazione di Toby Emmerich, presidente di Warner Bros:

Condivideremo a breve la nuova data di uscita per il 2020 di Tenet, l’opera totalmente originale e strabiliante di Christopher Nolan. I nostri obiettivi durante questo processo sono stati di garantire le più alte probabilità di successo per i nostri film, pur essendo allo stesso tempo pronti a supportare i nostri partner delle sale cinematografiche con nuovi contenuti, non appena potranno riaprire in sicurezza. Non stiamo trattando Tenet come un tradizionale lancio globale, e i nostri prossimi piani di marketing e distribuzione rifletteranno su questo aspetto.

Tenet: quando potremo vedere il prossimo film di Christopher Nolan?

Le ultime parole di Emmerich lasciano la porta aperta per una clamorosa soluzione, che prevederebbe l’uscita di Tenet prima in altri mercati, compreso eventualmente quello italiano, e solo successivamente negli Stati Uniti, ancora in piena emergenza Covid-19. Nei giorni scorsi, l’attesissimo film di Nolan ha dovuto confrontarsi con un ulteriore problema: le sale cinesi hanno infatti proibito le proiezioni superiori alle due ore, minutaggio ampiamente superato da Tenet.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi su questa uscita, che potrebbe essere la prima grande produzione a riportare le grandi masse nelle sale cinematografiche, ma anche il primo insuccesso commerciale causato dalla pandemia ancora in corso.

A margine di questo annuncio su Tenet, la Warner Bros ha reso noto anche il posticipo di un’altra sua uscita. The Conjuring – Per ordine del diavolo è stato infatti rinviato al 4 giugno 2021, diversi mesi dopo la data precedentemente fissata dell’11 settembre 2020. Il rinvio è dovuto anche alla necessità di riprese aggiuntive, che avrebbero dovuto tenersi lo scorso aprile, ma sono state ovviamente annullate a causa dell’emergenza sanitaria.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.