Una donna promettente: rinviata l’uscita del film di Emerald Fennell

Una donna promettente: rinviata l’uscita del film di Emerald Fennell

Ci sarà da aspettare ancora qualche settimana per l’uscita italiana di Una donna promettente, film di Emerald Fennell con protagonista una strepitosa Carey Mulligan. Dopo aver conquistato un Oscar per la migliore sceneggiatura non originale ed essersi rivelato uno dei casi cinematografici di questa stagione, il film è finito nell’occhio del ciclone dei social a causa di una discutibile scelta sul doppiaggio italiano. Dal trailer e dalle prime clip pubblicate in rete, si è infatti notato che a dare la voce all’attrice transgender Laverne Cox era un uomo, per la precisione Roberto Pedicini.

In passato, l’attrice era già stata doppiata da uomini, per esempio in Orange is the New Black e Doubt – L’arte del dubbio, dove a darle la voce era Andrea Lavagnino. La rinnovata sensibilità su queste tematiche ha però portato a un duro dibattito in rete, per via di una scelta ritenuta da molti irrispettosa. Ricordiamo che recentemente anche uno show di portata planetaria come I Simpson ha riveduto le proprie posizioni, con Hank Azaria che si è pubblicamente scusato per aver prestato la propria voce al personaggio di origine indiana Apu Nahasapeemapetilon.

Una donna promettente torna al doppiaggio

Una donna promettente

La decisione da parte di Universal Italia non si è fatta attendere. La major ha infatti deciso di tornare in sala doppiaggio e di scegliere con ogni probabilità una donna per il doppiaggio di Laverne Cox. Questo ha reso praticamente impossibile rispettare la data di uscita precedentemente fissata al 13 maggio, cioè fra appena due giorni. L’arrivo nelle sale italiane di Una donna promettente slitta così al prossimo 24 giugno, in tempo per tributare a Laverne Cox tutto il rispetto necessario e per modificare la campagna promozionale. Non mancheremo di tenervi aggiornati su ulteriori sviluppi di questa vicenda, che testimonia la crescente attenzione dell’opinione pubblica verso una maggiore inclusività.

In conclusione, ecco il poster aggiornato di Una donna promettente:

Marco Paiano

Marco Paiano