Da Ema a High Life: tutte le prossime uscite targate Movies Inspired

Da Ema a High Life: tutte le prossime uscite targate Movies Inspired

Con la ripartenza delle sale cinematografiche, si riattiva anche la distribuzione indipendente italiana, che Movies Inspired negli ultimi anni ha esaltato con una programmazione mai banale, e ricca di titoli particolarmente attesi dai cinefili nostrani. «Abbiamo sempre creduto nella centralità della sala cinematografica per il successo dei nostri film di qualità. In questo periodo complesso per tutto il sistema che ruota attorno al cinema, lanciamo un progetto di rilancio distribuendo dodici prime visioni a partire da luglio e dieci film restaurati a disposizione dei cinema che decideranno di riaprire e delle arene di tutta Italia», dichiara in proposito Stefano Jacono, CEO e Founder di Movies Inspired. Fra i titoli che vedremo, ci sono opere particolarmente attese, come l’ultimo film di Pablo Larraín Ema o il dramma fantascientifico di Claire Denis High Life. Vediamo dunque cosa ci aspetta in sala nei prossimi mesi.

Movies Inspired: le uscite dei prossimi mesi

Movies Inspired
Un’immagine di High Life

9 luglio

  • Gamberetti per tutti (Maxime Govare, Cédric LeGallo)
  • Vulnerabili (Gilles Bourdos)
  • L’anno che verrà (Mehdi Idir, Grand Corps Malade)
  • Nel nome della terra (Edouard Bergeon)

30 luglio

  • Un lungo viaggio nella notte (Bi Gan)
  • Una intima convinzione (Antoine Raimbault)

6 agosto

  • Galveston (Mélanie Laurent)
  • High Life (Claire Denis)

20 agosto

  • Little Joe (Jessica Hausner)

27 agosto

  • Quattro vite (Arnaud des Pallières)

2 settembre

Questo invece il calendario delle edizioni restaurate che Movies Inspired distribuirà in sala

16 luglio

  • Caravaggio (Derek Jarman)
  • Control (Anton Corbijn)
  • Crash (David Cronenberg)
  • Dead Man (Jim Jarmush)

30 luglio

  • Taxisti di notte (Jim Jarmush)
  • Permanent Vacation (Jim Jarmush)

Questa la dichiarazione conclusiva di Jacono:

Dal 9 luglio al 2 settembre, Movies Inspired propone un listino agli esercenti cinematografici con la speranza di poter riaccendere le luci dei cinema. Ci auguriamo che le limitazioni previste dai decreti, che prevedono ancora capienze ridotte, possano essere riviste per permettere al pubblico di godersi nuovamente l’esperienza cinematografica come un momento unico di fruizione artistica in libertà. Auspichiamo che le associazioni possano continuare il dialogo con le istituzioni per evitare chiusure definitive di sale cinematografiche e la sparizione delle migliaia di aziende che lavorano dietro le quinte della distribuzione dei film in sala.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.