A Day A Day

News

A Day: il trailer italiano del film di Cho Sun-Ho sui loop temporali

Pubblicato

il

È stato pubblicato il trailer di A Day, film diretto da Cho Sun-Ho che uscirà nelle sale italiane giovedì 26 agosto, distribuito da Pier Francesco Aiello per PFA Films ed Emme Cinematografia. Il film abbraccia il filone del loop temporale, declinato recentemente anche sotto forma di commedia in Palm Springs – Vivi come se non ci fosse un domani. Nel ruolo principale troviamo Kim Myung-Min, visto nel film catastrofico Pandora di Park Jung-Woo e precedentemente in Detective K: Secret of the Living Dead. Insieme a lui: Byun Yo-han (No Tears for the Dead, Madonna), Yoo Jae-Myung (Mademoiselle) e Shin Hye-Sun. Vediamo subito cosa ci aspetta.

Destino e loop temporali nel trailer italiano di A Day

Questa la sinossi ufficiale di A Day:

Kim Joon-Young è un chirurgo coreano di grande fama, ma un padre mediocre per sua figlia Eun-Jung. Appena rientrato da un viaggio va a cercare la figlia ma lei viene investita da un tassista proprio sotto ai suoi occhi. Kim Joon-Young si ritrova poi in un loop temporale che lo porta a rivivere continuamente il giorno della morte della figlia, senza sapere né perché né come. Cerca di svelare il mistero di questo giorno senza fine con l’aiuto del paramedico Lee Min-Chul, autista di ambulanza, anch’egli intrappolato in questo loop temporale.

Già assistente alla regia, Cho Sun-Ho con A Day firma il suo primo lungometraggio, che prende in prestito il concetto di un giorno che si ripete all’infinito, ma con al centro un elemento molto drammatico.
Se A Day riutilizza una formula provata in particolare da Ricomincio da capo (Groundhog Day) di Harold Ramis (1993), Source Code (Duncan Jones, 2011) e Edge of Tomorrow – Senza domani (Doug Liman, 2014), Cho Sun-Ho, lo arricchisce, rendendolo più complesso e lo mette al servizio di una narrazione la cui profondità tematica appare via via anche sorprendente per un film del genere.

Pubblicità

Disney+

Disney+: tutte le nuove uscite in arrivo a dicembre 2021

Pubblicato

il

Disney+

Natale è alle porte, e Disney+ si regola di conseguenza portando in doni ai propri abbonati tanti nuovi contenuti per il mese di dicembre, con un occhio di riguardo per i titoli che possano allietare i momenti in famiglia durante le festività. Fra i tanti nuovi arrivi in questo senso spicca indubbiamente Canto di Natale di Topolino, rilettura del classico di Charles Dickens che mancava da troppo tempo sulla piattaforma. Spazio anche alla cinefilia, con i debutti in streaming di The Last Duel e Ron – Un amico fuori programma, passati da poche settimane nelle sale cinematografiche. Grande attesa infine per il debutto di The Book of Boba Fett, nuova serie ambientata nell’universo di Star Wars e dedicata a uno dei personaggi più iconici della saga. Di seguito, l’elenco completo delle uscite di dicembre su Disney+.

Tutto quello che vedremo a dicembre su Disney+

The Last Duel

Photo credit: Patrick Redmond. © 2021 20th Century Studios

1 dicembre

  • The Last Duel (film non originale)
  • The Big Leap – Un’altra opportunità (serie non originale, stagione 1)
  • Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir (serie non originale, stagione 4)
  • L’uomo di casa (serie non originale, stagioni 1-9)
  • The Glades (serie non originale, stagioni 1-4)

3 dicembre

  • Diario di una schiappa (film originale)
  • Natale… di nuovo?! (film originale)
  • Canto di Natale di Topolino (film non originale)

8 dicembre

  • Benvenuto sulla Terra (serie originale, stagione 1)
  • Vida Perfecta (serie non originale, stagione 1)
  • DuckTales (serie non originale, stagione 3)
  • Harrow (serie non originale, stagioni 1-3)

10 dicembre

  • Un Natale per Paperino (film non originale)
  • Downhill (film non originale)

15 dicembre

  • Ron – Un amico fuori programma (film non originale)
  • Foodtastic (show originale)

17 dicembre

  • Evita (film non originale)

22 dicembre

  • The Wonder Years (serie non originale, stagione 1)
  • Elena di Avalor (serie non originale, stagione 3)
  • Sydney to the Max (serie non originale, stagione 2)

24 dicembre

  • Topolino e Minni – Il desiderio di Natale (film originale)
  • Small Potatoes: Who Killed the USFL? (speciale non originale)

29 dicembre

31 dicembre

  • The Rescue – Il salvataggio dei ragazzi (film originale)
  • No Crossover: The Trial of Allen Iverson (speciale non originale)
  • Silly Little Game (speciale non originale)
Continua a leggere

Focus

Amazon Prime Video: tutte le uscite in arrivo a dicembre 2021

Pubblicato

il

Amazon Prime Video

Amazon Prime Video chiude l’anno col botto, proponendo ai propri abbonati diversi progetti destinati a catalizzare l’attenzione degli spettatori. Spazio al grande cinema, con gli arrivi in catalogo del nuovo film di Aaron Sorkin Being the Ricardos, con protagonisti Nicole Kidman e Javier Bardem, al dramma con Riz Ahmed Encounter e all’ultima interpretazione del compianto Gigi Proietti Io sono Babbo Natale. Nuovi arrivi anche fra le serie, con il debutto di Harlem e il ritorno di The Expanse con la sesta stagione. Grande attesa infine per The Ferragnez – La serie, docu-reality che ci porterà dietro le quinte della coppia di celebrità formata da Chiara Ferragni e Fedez. Di seguito, le sinossi delle principali uscite e l’elenco completo delle novità di dicembre su Amazon Prime Video.

Harlem: dal 3 dicembre su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Creata e scritta Tracy Oliver, che ne è anche executive producer, Harlem è una nuova commedia che segue le vicende di un gruppo di amiche ambiziose provenienti da Harlem, New York City, mecca della Black Culture in America.

Camille è una giovane e conosciuta professoressa di antropologia alla Columbia con una profonda conoscenza delle norme di corteggiamento nelle varie culture, ma continua ad avere problemi con la sua vita amorosa; Tye è la creatrice di successo di una dating-app per persone queer che preferisce mantenere a distanza di sicurezza le sue vulnerabilità – nonché eventuali partner romantici; Quinn è un’inguaribile romantica e stilista benestante che sta provando a sdebitarsi con il mondo mentre è impegnata a portare avanti la sua attività che fatica a decollare; Angie è un’attrice e cantante piena di fiducia in sé, vivace e senza filtri, che vive a scrocco – ma alla grande – con Quinn. Insieme vivranno il passaggio dai loro vent’anni alla successiva tappa delle loro carriere, relazioni e sogni di ragazze di città.

La serie è interpretata da: Meagan Good nel ruolo di “Camille,” Grace Byers nel ruolo di “Quinn,” Shoniqua Shandai nel ruolo di “Angie,” Jerrie Johnson nel ruolo di “Tye,” e Tyler Lepley nel ruolo di “Ian.” Altre guest star ricorrenti nella serie sono Whoopi Goldberg nei panni della “Dr. Elise Pruitt,” Jasmine Guy è “Patricia,” Andrea Martin è “Robin,” Robert Ri’chard è “Shawn,” Juani Feliz è “Isabela,” Kate Rockwell è “Ana” e Sullivan Jones è “Jameson”.
Harlem è prodotta da Amazon Studios e Universal Television, una divisione di Universal Studio Group, in associazione con Paper Kite Productions.

Io sono Babbo Natale: dal 6 dicembre su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Ettore (Marco Giallini) è un ex galeotto dalla vita turbolenta e sgangherata. Non ha grandi prospettive se non quella di continuare la sua carriera da rapinatore. È così che si ritrova a casa di Nicola (Gigi Proietti), un simpatico signore che non possiede oggetti di valore ma ha una incredibile rivelazione da fare: “Sono Babbo Natale!” Ma sarà davvero lui? Ultimo film del grande Gigi Proietti, Io sono Babbo Natale è una commedia italiana di Natale diretta da Edoardo Falcone.

The Ferragnez – La serie: dal 9 dicembre su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Grazie al docu-reality Amazon Original The Ferragnez – La serie, il pubblico e i fan avranno accesso esclusivo al dietro le quinte della quotidianità di Chiara Ferragni e Fedez, scoprendo la loro famiglia come non l’hanno mai vista prima, nel racconto di un periodo speciale e straordinario della loro vita insieme – fra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021 – con la seconda gravidanza di Chiara, la prima partecipazione di Fedez a Sanremo e la nascita della secondogenita Vittoria, gli incontri con gli amici e la famiglia e gli impegni di lavoro.

Con uno sguardo inedito e intimo, la serie racconterà con delicatezza e ironia passioni, gioie, lacrime e ambizioni di una giovane coppia normale e straordinaria che si aprirà per svelarsi e per scoprire aspetti intimi e mai visti prima di sé e del proprio rapporto, accettando con coraggio di mettersi a nudo, di scavare a fondo e di aprire agli spettatori le porte della loro casa. Accanto a loro, oltre al piccolo Leone, primogenito della coppia, anche i genitori di entrambi, le sorelle di Chiara, Valentina e Francesca con i loro compagni, nonna Luciana e tante altre persone vicine, per tracciare un grande ritratto di famiglia.

Dal 9 dicembre in esclusiva su Amazon Prime Video i primi 5 episodi. I successivi 3 episodi da giovedì 16 dicembre.

Encounter: dal 10 dicembre su Amazon Prime Video

Encounter

Un Marine decorato parte in una missione per salvare i suoi due figli da una minaccia misteriosa. Man mano che il loro viaggio li conduce in situazioni sempre più pericolose, i bambini dovranno lasciarsi l’infanzia alle spalle. Diretto da Michael Pearce e scritto da Joe Barton e Michael Pearce, Encounter vede nel cast Riz Ahmed, Octavia Spencer, Rory Cochrane, Lucian-River Chauhan e Aditya Geddada.

Being The Ricardos: dal 21 dicembre su Amazon Prime Video

Being The Ricardos

Lucille Ball (Nicole Kidman) e Desi Arnaz (Javier Bardem) sono minacciati da sconcertanti accuse personali, diffamazioni politiche e taboo culturali, nel drammatico racconto dietro le quinte firmato dallo sceneggiatore e regista premio Oscar Aaron Sorkin. Con uno sguardo rivelatore che indaga nella complicata relazione romantica e professionale della coppia, il film porta il pubblico nella writers’ room, sul palcoscenico e nel privato di Ball e Arnaz durante una cruciale settimana di produzione della loro rivoluzionaria sitcom “I Love Lucy”. Nel cast, accanto ai premi Oscar Nicole Kidman e Javier Bardem, anche Jake Lacy, J.K. Simmons, Nina Arianda, Tony Hale e Alia Shawkat.

La furia di un uomo – Wrath Of Man: al 27 dicembre su Amazon Prime Video

La furia di un uomo - Wrath Of Man

Photo credit: Christopher Raphael. © 2021 Metro-Goldwyn-Mayer Pictures Inc. All Rights Reserved

Dopo un’imboscata mortale a una delle loro auto blindate, la Fortico Securities con sede a Los Angeles assume un misterioso nuovo dipendente, Patrick Hill (Statham), che diventa noto semplicemente come “H.” Mentre impara le basi dal partner Bullet (Holt McCallany), H inizialmente sembra essere un tipo tranquillo e con la testa bassa semplicemente lì per fare un lavoro e guadagnarsi da vivere. Ma quando lui e Bullet diventano l’obiettivo di un tentativo di rapina, le formidabili abilità di H vengono rivelate. Non solo è un tiratore esperto che è ugualmente abile nel combattimento corpo a corpo, ma H è anche spietato e letale.

Basato sul film francese Le convoyeur, La furia di un uomo – Wrath Of Man annovera un cast stellare tra cui Jason Statham, Holt McCallany, Jeffrey Donovan, Josh Hartnett, Niamh Algar, Laz Alonso, Scott Eastwood e Eddie Marsan. Il film è diretto da Guy Ritchie da una sceneggiatura di Ivan Atkinson, Marn Davies e Guy Ritchie. Bill Block e Atkinson sono produttori.

Amazon Prime Video: tutte le uscite di dicembre 2021

1 dicembre

  • L’amore bugiardo – Gone Girl (film non originale)
  • Harry Potter e la pietra filosofale (film non originale)
  • Harry Potter e la camera dei segreti (film non originale)
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (film non originale)
  • Harry Potter e il calice di fuoco (film non originale)
  • Harry Potter e l’Ordine della Fenice (film non originale)
  • Harry Potter e il principe mezzo sangue (film non originale)
  • Harry Potter e i Doni della Morte – parte 1 (film non originale)
  • Harry Potter e I Doni della Morte – parte 2 (film non originale)
  • Tulipani: Amore, onore e una bicicletta (film non originale)
  • Il 7 e l’8 (film non originale)
  • Anche se è amore non si vede (film non originale)
  • Andiamo a quel paese (film non originale)
  • La Matassa (film non originale)
  • Christmas Under the Stars (film non originale)
  • Vampires (film non originale)
  • Cogan – Killing Them Softly (film non originale)
  • Pene d’amor perdute (film non originale)
  • Un principe tutto mio 3 (film non originale)
  • Robot Chicken Special Dc Comics 1 (film non originale)
  • Robot Chicken Special Dc Comics 2 (film non originale)
  • Robot Chicken Special Dc Comics 3 (film non originale)
  • Mr Cobbler e la bottega magica (film non originale)
  • Nut Job – Operazione noccioline (film non originale)
  • The Point Man – Creato per uccidere (film non originale)
  • Così è la vita (film non originale)
  • Tre uomini e una gamba (film non originale)
  • Il delitto Fitzgerald (film non originale)
  • Write Before Christmas (film non originale)
  • Athf (serie non originale, stagione 9
  • The Venture Bros. (serie non originale, stagione 2)
  • Mr. Pickles (serie non originale, stagione 2)
  • Robot Chicken (serie non originale, stagione 7)
  • Dov’è Wally (serie non originale, stagione 2)
  • The Blacklist (serie non originale, stagioni 1-2-3)
  • Casa Vianello (serie non originale, stagioni 1-2-3)

2 dicembre

  • State a casa (film non originale)
  • The Promise (film non originale)

3 dicembre

  • Harlem (serie Amazon Original)
  • Alex Rider (serie Amazon Exclusive, stagione 2)
  • Recoil – A colpo sicuro (film non originale)

6 dicembre

  • Io sono Babbo Natale (film Amazon Exclusive)
  • Harriet (film non originale)
  • Station 19 (serie non originale, stagione 3)

7 dicembre

  • Security (film non originale)

8 dicembre

  • FC Bayern – Behind The Legend (serie Amazon Original)

9 dicembre

  • The Ferragnez – La serie (serie Amazon Original)

10 dicembre

  • The Expanse (serie Amazon Original, stagione 6)
  • Tampa Baes (serie Amazon Original)
  • Encounter (film Amazon Original)
  • The Moth Effect (serie non originale, stagione 1)

15 dicembre

  • Shoreditch (film non originale)

17 dicembre

  • The Grand Tour presents: Carnage A Trois (serie Amazon Original, stagione 4)

20 dicembre

  • Nemmeno io ti voglio (film non originale)
  • Welcome To The Jungle (film non originale)
  • Windfall – Pioggia infernale (film non originale)

21 dicembre

  • Being the Ricardos (film Amazon Original)
  • A un metro da te (film non originale)
  • Scusate se esisto! (film non originale)

23 dicembre

  • Yearly Departed (serie Amazon Original, stagione 2)
  • A Quiet Place II (film non originale)
  • Beata ignoranza (film non originale)

24 dicembre

  • Everybody Loves Natti (serie Amazon Original)

25 dicembre

  • Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto (film non originale)

27 dicembre

  • La furia di un uomo – Wrath Of Man (film Amazon Exclusive)

30 dicembre

  • Il silenzio grande (film non originale)

31 dicembre

  • Orelsan: Montre Jamais Ça À Personne (serie Amazon Original)

Film in scadenza

  • Il piccolo yeti (2 dicembre)
  • Downton Abbey (10 dicembre)

Serie in scadenza

  • The Mentalist (14 dicembre)
  • Vikings (31 dicembre)
Continua a leggere

Disney+

Hawkeye: recensione dei primi due episodi della serie Marvel

Pubblicato

il

Hawkeye

Il 2021 del Marvel Cinematic Universe, che si è aperto con WandaVision e si chiuderà con Spider-Man: No Way Home, ci ha portato tanti progetti diversi per atmosfere e tematiche, soprattutto sul piccolo schermo. La sontuosa serie con Elizabeth Olsen era essenzialmente una toccante riflessione sull’elaborazione del lutto, The Falcon and the Winter Soldier apriva a svariate analisi geopolitiche e sociali, mentre Loki e What If…? spalancavano la porta al multiverso, fondamentale per il futuro del franchise. Dal 24 novembre, approda su Disney+ Hawkeye, nuova miniserie in 6 episodi con protagonisti Jeremy Renner e Hailee Steinfeld, che ci fa compiere un deciso salto in avanti nel tempo: dal 2023 di Avengers: Endgame al 2025.

Un lasso di tempo in cui il mondo ha cercato di metabolizzare i due schiocchi di Thanos e Tony Stark, ricorrendo anche alla mitizzazione degli stessi Avengers, protagonisti di cosplay lungo le strade e addirittura di musical di Broadway. Proprio durante una di queste rievocazioni ritroviamo Clint Barton, il Vendicatore meno soggetto al divismo, nonché quello che fra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame aveva avuto la parabola umana più tortuosa e tormentata, con la scomparsa e la successiva riapparizione di tutta la sua famiglia, il suo temporaneo passaggio al lato oscuro, nelle vesti del killer Ronin, e la perdita della più cara amica Natasha Romanoff, sacrificatasi su Vormir per permettergli di conquistare la Gemma dell’Anima.

Un uomo che porta con sé tutto il dolore patito negli ultimi anni, ma che sta cercando faticosamente di ritrovare la propria pace interiore, godendosi qualche giorno di vacanza insieme ai suoi amati figli, ignaro del fatto che il passato sta per bussare di nuovo alla sua porta.

Hawkeye: passato e futuro della Marvel in una miniserie action a sfondo natalizio

Hawkeye

Photo by Chuck Zlotnick

Sulla strada di Occhio di Falco arriva Kate Bishop (una convincente Hailee Steinfeld), giovane ribelle e scapestrata la cui vita è cambiata bruscamente proprio durante la battaglia di New York vista in The Avengers, durante la quale Clint Barton si è distinto per coraggio e destrezza con il suo fidato arco. Da bambina altolocata, Kate ha dovuto infatti confrontarsi con un doloroso lutto e con un’improvvisa situazione di pericolo, crescendo poi nel mito di quel supereroe che, sprezzante del pericolo, abbatteva nemici con le sue frecce dai tetti della Grande Mela. Nel mondo post Thanos, Kate è una ragazza immatura e dal carattere difficile, che sogna di diventare a sua volta arciera, nonostante la madre (Vera Farmiga) e la sua nuova fiamma la spingano verso uno stile di vita più opulento e borghese.

L’operato di una pericolosa cospirazione criminale porta Kate a destreggiarsi pubblicamente col costume di Ronin, attirando inevitabilmente l’attenzione di Clint. Gli eventi portano così a un’improvvisata alleanza fra l’ex Avenger, che osserva con un misto di astio e rammarico la fama e la popolarità dei suoi compagni, e una sua potenziale allieva, che lo sprona a imbracciare nuovamente l’arco e a proteggere nuovamente il mondo da un’inaspettata minaccia.

Con Hawkeye, l’unico degli Avenger originali che non aveva ancora avuto un progetto dedicato può prendersi la luce dei riflettori, in un curioso mix di azione sullo sfondo del Natale (che riporta inevitabilmente alla mente Die Hard), commedia e buddy movie, che potrebbe avere profonde ripercussioni sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

I fantasmi del passato

Photo by Mary Cybulski

Nel corso dei due episodi che abbiamo avuto l’opportunità di vedere in anteprima, Hawkeye si concentra soprattutto sulla caratterizzazione della new entry Kate Bishop. Hailee Steinfeld mette in scena un personaggio complesso e stratificato, che nonostante la sua estrazione sociale ama sporcarsi le mani, anche a costo di imbattersi in gravi pericoli. Il contrasto con il taciturno e diffidente Clint Barton è il terreno dal quale nascono diversi siparietti comici ma anche la pietra angolare su cui imbastire un rapporto che nelle prossime puntate potrebbe deflagrare in molteplici direzioni.

Mentre i protagonisti si annusano a vicenda, sottotraccia i registi Rhys Thomas e Bert e Bertie delineano la minaccia con cui si scontreranno. Fra vecchie e nuove conoscenze, sullo sfondo si staglia l’ingombrante presenza della Yelena Belova di Florence Pugh, letale sorella adottiva di Natasha che abbiamo già visto in azione in Black Widow, convinta che dietro la morte della Vedova Nera ci sia proprio Occhio di Falco. Un Avenger disilluso e logoro contro due giovani rampanti, decise per motivi diversi a prendersi la ribalta insieme a lui. Nei prossimi episodi di Hawkeye ci sarà sicuramente da divertirsi, grazie anche alla presenza di Lucky the Pizza Dog, cane privo di un occhio fidato compagno di Clint e Kate nelle loro avventure.

Hawkeye: ci sarà una seconda stagione?

Hawkeye

Photo by Mary Cybulski.

Il nostro giudizio su Hawkeye è inevitabilmente condizionato dalla visione incompleta della nuova serie Disney+. A fronte di due protagonisti ben caratterizzati e con una buona alchimia reciproca, non possiamo dire altrettanto dei personaggi secondari di Vera Farmiga, Tony Dalton e Brian d’Arcy James, sempre defilati e con motivazioni e personalità ancora poco chiare. I prossimi episodi ci diranno se con Hawkeye siamo di fronte a una nuova trave portante del Marvel Cinematic Universe, con una possibile prosecuzione per una seconda stagione, o davanti a un progetto suggestivo e ricco di spunti, ma fondamentalmente dimenticabile.

Overall
7/10

Verdetto

I primi due episodi di Hawkeye ci mettono di fronte a un progetto potenzialmente intrigante, ma che troverà la propria voce solo nel prosieguo della miniserie. Una coppia di protagonisti ben affiatati, nonostante siano agli antipodi per storia, carattere ed estrazione sociale, è il punto di forza di un racconto che può diventare fondamentale per il futuro del Marvel Cinematic Universe.

Continua a leggere
Pubblicità