Easy Living – La vita facile: trailer, poster e immagini del film

Easy Living – La vita facile: trailer, poster e immagini del film

Dal 24 settembre è nelle sale italiane, distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, Easy Living – La vita facile, film scritto e diretto da Orso Miyakawa e Peter Miyakawa. Una commedia toccante e malinconica, che ha per protagonisti Manoel Hudec, Camilla Semino Favro, Alberto Boubakar Malanchino e James Miyakawa e per ambientazione la città di Ventimiglia, vera e propria frontiera fra Italia e Francia. Easy Living – La vita facile, accolto con entusiasmo durante l’ultimo Torino Film Festival, è l’esordio sul grande schermo dei fratelli Miyakawa. Di seguito, il trailer ufficiale del film.

Easy Living – La vita facile: il trailer del film

Questa la sinossi ufficiale di Easy Living – La vita facile:

Un ragazzino di quattordici anni, una giovane universitaria che contrabbanda medicine sulla frontiera italo-francese e un bizzarro maestro di tennis americano che sogna di fare il pittore… Le loro vite vengono scombussolate dall’incontro con un migrante clandestino che cerca di passare il confine con la Francia. Siamo a Ventimiglia e tra tennis club, cene consumate a lume di candela e vecchi film visti al cinema, l’improbabile trio composto da Brando, Camilla e Don, insieme a Elvis, legati tra loro da un insolito legame di amicizia, affronterà una piccola, grande avventura.

Una commedia delicata e sincera che ha conquistato il pubblico all’ultimo Torino Film Festival e che, con leggerezza, sfiora argomenti quanto mai attuali. Alla regia una coppia di fratelli all’esordio, Peter e Orso Miyakawa, per una storia che ci parla di chi siamo e di chi vorremmo essere, tutta giocata sul filo sottile dell’ironia e con un tocco di speranza e umanità.

In conclusione, ecco il poster ufficiale e una galleria di immagini del film.

Easy Living - La vita facile

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.