L’ombra dello scorpione: il primo teaser trailer della serie

L’ombra dello scorpione: il primo teaser trailer della serie

Dopo le prime immagini ufficiali, CBS All-Access  ha condiviso sui propri canali social il primo teaser trailer di The Stand, miniserie in 9 episodi basata sul celeberrimo romanzo di Stephen King L’ombra dello scorpione. Vediamo subito cosa ci aspetta.

L’ombra dello scorpione: il teaser della serie tratta da Stephen King

Ne L’ombra dello scorpione, più del 99% dell’umanità viene spazzata via da un virus letale, noto come Capitan Trips. I superstiti, riuniti intorno alle figure dell’anziana veggente Mother Abagail e del mefistofelico Randall Flagg, si riuniscono rispettivamente a Boulder, in Colorado, e a Las Vegas, Nevada, dove cominciano a preparasi per il più classico degli scontri tra Bene e Male.

The Stand avrà per protagonisti Whoopi Goldberg (Mother Abagail), Alexander Skarsgård (Randall Flagg), James Marsden (Stu Redman), Jovan Adepo (Larry Underwood), Amber Heard (Nadine Cross), Odessa Young (Frannie Goldsmith), Katherine McNamara (Julie Lawry), Greg Kinnear (Glen Bateman), Daniel Sunjata (Cobb), Owen Teague (Harold Lauder), Nat Wolff (Lloyd Henreid), Heather Graham (Rita Blakemoore) e Henry Zaga (Nick Andros). La serie è scritta da Josh Boone e Benjamin Cavell. La miniserie sarà composta da 9 episodi, che andranno in onda con cadenza settimanale a partire dal 17 dicembre su CBS All-Access.

Questa la dichiarazione di Whoopi Goldberg sul suo personaggio:

È molto, molto giusta e molto brava. Ma mi sento davvero imperfetta. Ho combattuto per non farla diventare il Negro Magico, perché è complicata. Come molti profeti delle Scritture, il principale difetto di Madre Abagail è il dubbio. Qualcosa di potente e inconoscibile sta cercando di parlarle – parla attraverso di lei – ma all’inizio la donna anziana resiste. Non ascolta quando Dio le sta parlando. E tende ad andare per la sua strada, perché è stata così per tutta la sua vita. Le ci vuole un po’ di tempo per capire che c’è qualcosa di più grande di lei.

Noi adoriamo gli anziani. Lo facciamo e basta. Nonostante tutto, loro ci sono stati, e hanno visto, hanno idee diverse e probabilmente stanno cercando di guidarci in modo positivo. E se ti presenti nei sogni di qualcuno, in genere prestano attenzione.

Marco Paiano

Marco Paiano

Fondatore di Lost in Cinema e collaboratore per N3rdcore. Amo il cinema in ogni sua forma, anche quelle meno riuscite. La prendo come viene.